RomaNordToday

Isola ecologica in via della Giustiniana: “Valore ambientale dell’area non lo permette”

Contro l’iniziativa del collega di partito Marcello Ribera anche la presidente del Consiglio del Muncipio XV, Gina Chirizzi: “Tutelare splendido scorcio del parco di Veio”

Un’isola ecologica che li, in via della Giustiniana Km 9, proprio non si può fare. Questo il pensiero della Presidente de Consiglio del Municipio XV, Gina Chirizzi, in merito alla proposta del collega e Presidente della Commissione Ambiente, Marcello Ribera, che vorrebbe in una vallata di quattro ettari la struttura dell’AMA per il conferimento degli ingombranti.

Un’ipotesi contro la quale si sono schierati anche alcuni residenti della zona reputando l’area, che ricade pure nel Parco di Veio, inadeguata sia dal punto di vista ambientale sia da quello della mobilità.  

“Il valore ambientale dell'area e il sistema di regole e tutele previste dalla legge Regionale n. 29, non lo permettono. Ma, soprattutto, nessuno ha mai chiesto formalmente al nostro Municipio di fare scelte di questa natura” – ha commentato Chirizzi definendo l’iniziativa del collega “molto singolare” e auspicando il ritiro dell’atto già bocciato dalla Commissione Ambiente anche con il suo voto contrario.

“In alternativa – assicura la Presidente del Consiglio di via Flaminia - sarò impegnata al fianco dei Comitati di quartiere del nostro Municipio per tutelare uno splendido scorcio del parco di Veio”.

Sulla questione che si preannuncia scottante, tanto da determinare lo strappo palese di una parte della maggioranza piddina, è stata convocata un’assemblea pubblica per l’8 maggio.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento