RomaNordToday

Rotatoria La Giustiniana, c'è la gara: 560mila euro per liberare la Cassia dal traffico

Indetta la gara per la realizzazione dell'infrastruttura che il quadrante attende da tempo e che negli anni, tra rinvii e stop, è sempre rimasta sulla carta. Cruciani (M5s): "Buone notizie per chi da sempre sopporta lunghe code"

Progetti, rinvii, promesse e un'opera che da sempre tarda ad arrivare in un quadrante che pure da tempo la richiede a gran voce. E' la rotatoria de La Giustiniana, quella prevista sulla via Cassia proprio davanti alla stazione della Fl3 Roma - Viterbo. 

Una vicenda annosa con l'infrastruttura attesa per il Giubileo straordinario ma finita nel dimenticatoio tra ritardi e stop vari: l'ultimo da parte dell'ANAC volenterosa di far luce su quei costi lievitati, dai 280mila iniziali a 717mila circa

Una necessità di ampliare il finanziamento, si legge però nella Determina sulla rotatoria della Cassia, scaturita dall'approfondimento progettuale accertata l'impraticabilità della "soluzione minimale" prospettata dal Municipio XV che aveva redatto il progetto definitivo. Da qui le maggiori risorse disposte da una Deliberazione della Giunta Capitolina nell'ottobre del 2016. 

Di recente a riaccendere le speranze di un quadrante "ostaggio" di traffico e code l'avvio della procedura per l'affidamento dell'appalto: importo complessivo poco meno di 563mila euro. 

"Una buona notizia per tutti gli abitanti della Cassia costretti a sopportare, non solo nelle ore di punta, lunghe code. Una vicenda che si trascina da anni, un'opera mai realizzata, chiesta a gran voce dal territorio e che finalmente è ad una svolta decisiva" - ha commentato la presidente del Consiglio del Municipio XV, Cristina Cruciani, rendendo nota l'indizione della gara per la realizzazione della rotatoria de La Giustiniana. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il termine di ricezione delle offerte è fissato per l'8 maggio 2017 alle ore 12:00, poi bisognerà attendere l'esito dell'apertura delle buste. Di tempo per vede sorgere quell'infrastruttura tanto agognata dal territorio ce ne sarà ancora così "a breve - promettono da via Flaminia 872 - sarà indetta una riunione per approfondire il progetto". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: 2362 positivi nel Lazio, 73 oggi a Roma. D'Amato: "Trend regionale in calo"

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento