RomaNordToday

Buche e voragini devastano la strada: "Talmente insicura che è meglio chiuderla"

Condizioni pessime per via Val Gardena: unico collegamento per i residenti tra Cassia, via Panattoni e via dell'Acqua Traversa

Buche grosse come crateri, voragini spacca gomme e un asfalto talmente dissestato che lo slalom non basta più ad evitare tutte le falle disseminate lungo la strada. Versa in pessime condizioni via Val Gardena, arteria che congiunge la Cassia a via dell'Acqua Traversa. 

Via Val Gardena in condizioni pessime

Una strada demaniale, di competenza della Marina Militare, aperta al pubblico transito: via Val Gardena è infatti un collegamento nevralgico, l'unico per accedere a via dell'Acqua Traversa e via Panattoni dove sorgono numerose palazzine e pure un frequentatissimo circolo sportivo.

Una via percorsa quotidianamente da centinaia di automobilisti e pure dai mezzi della Marina, un flusso continuo che dunque inevitabilmente influisce sul manto stradale ormai logoro e consunto.

L'ultimo intervento in via Val Gardena risale infatti a dieci anni fa: da li nulla più così la strada adiacente alla Cassia reclama un intervento di manutenzione sostanziale, per nulla ordinario.

La strada "devastata" da buche e voragini

"Tutta Roma è in una situazione di difficoltà per le strade, ma via di Val Gardena è in una situazione che ha dell’incredibile, in quanto la stessa è da considerare assolutamente impraticabile e pericolosa nello stato attuale, sia per i pedoni che per gli automobilisti" - denuncia Stefano Erbaggi del Movimento Azione XV, che nei giorni scorsi ha segnalato al Presidente del Municipio XV, Stefano Simonelli, e all’Assessore ai Lavori Pubblici, Paola Loglisci, lo stato di devastazione della strada. 

"O si interviene o si chiude la strada"

La richiesta è quella di un intervento immediato, magari agendo in danno, "prima - dice Erbaggi - che succeda qualcosa di grave e irreparabile". 

"La responsabilità è, ad ogni modo, dell’Amministrazione municipale che ha il dovere di attivarsi in questo senso o, in alternativa, - la provocazione dell'ex assessore ai Lavori Pubblici di quel che fu il XX Municipio - di chiudere la strada”.
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 19 e domenica 20 ottobre

  • Salvini a Roma: in 40mila in piazza per il leader della Lega. Strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero generale venerdì 25 ottobre, dai trasporti alla scuola: Roma a rischio caos

  • Insegue scooterista e lo travolge con l'auto, poi le minacce: "Se non ti ho ammazzato oggi lo farò domani"

  • Il concorso per lavorare in Senato: ecco come candidarsi

Torna su
RomaToday è in caricamento