RomaNord Today

Atac lancia "operazione decoro": via tag e graffiti dalle stazioni della Roma Nord

Una task force per rimuovere scritte, graffiti e tag da pareti, scale e tornelli: ritinteggiata La Celsa. Atac: "Ora interventi mirati per mantenimento degli standard di pulizia"

Dalla fatiscente Prima Porta all'Euclide passando per Due Ponti, Campi Sportivi e Monte Antenne: la task force pulizie di Atac è da qualche giorno a lavoro lungo la Ferrovia Roma Nord per restituire decoro a tutte le stazioni della tratta urbana

Le attività riguardano soprattutto la rimozione di graffiti, tag e scritte varie presenti sulle pareti di scale di accesso, sottopassi e banchine di fermata. Un lavoro di ripristino del decoro che non ha risparmiato nemmeno muri esterni e tornelli liberati da "opere" a suon di bombolette spray che rendono quelle stazioni - già in sofferenza per scarsi servizi e accessibilità ridotta - scenari di degrado.  

"In alcuni casi, come per esempio alla stazione La Celsa, gli interventi - ha fatto sapere Atac - hanno riguardato una vera e propria riqualificazione attraverso la ritinteggiatura delle superfici che erano ormai state ricoperte da scritte e vandalizzazioni". 

Ma non operazioni fini a se stesse: "Dopo questo intervento - promette Atac - l’azienda s’impegnerà nel mantenimento degli standard di pulizia con interventi mirati". Dopo le stazioni della tratta urbana, la fase successiva dell’operazione decoro riguarderà quelle della extraurbana. 


 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (1)

  • E quanto dureranno dopo averle ripulite? Se non si pone rimedio a monte per evitare l'imbrattamento staremo da capo a dodici dopo una settimana.

Notizie di oggi

  • Politica

    Campidoglio, protestano contro il M5s: daspo per 25 lavoratori della Multiservizi

  • San Basilio

    San Basilio, fogne rotte e topi nelle case del Comune: esplode la rabbia dei cittadini

  • Cronaca

    Omicidio a Tor Vergata: agguato in strada, 43enne ucciso da quattro colpi di pistola

  • Cronaca

    Alessandrino, prima la rapina poi l'inseguimento. Testimoni: "Spari in strada"

I più letti della settimana

  • Scende dal bus e viene investito: grave un 13enne

  • Pariolini molesti, tolleranza zero: blitz e controlli a piazza Euclide

  • Cassia: i genitori puliscono la scuola, la burocrazia tiene fermi i sacchi

  • Sulla Flaminia "rami pericolosi": sfalcio tra La Celsa e Labaro

  • Centri Estivi in Municipio XV: "Illogico far pagare anche disabili e bambini fragili"

Torna su
RomaToday è in caricamento