RomaNordToday

Nella Galleria Giovanni XXIII è già luglio: tunnel chiuso per un incidente, caos a Roma nord

Accessi temporaneamente chiusi in direzione Salaria, code da Trionfale a via Cortina D'Ampezzo. Lo sfogo degli automoblisti: "E' panico ovunque"

foto archivio

Incidente all'uscita del tunnel e Galleria Giovanni XXIII chiusa in direzione Stadio Olimpico. E’ un pomeriggio di passione per Roma nord: il sinistro avvenuto poco fuori l'uscita della “canna sud”, il secondo nella giornata di oggi, ha causato la temporanea chiusura di tutti gli ingressi in direzione Salaria. 

Chiusa per incidente Galleria Giovanni XXIII

Un vero e proprio “tappo” alla circolazione del quadrante nord ovest della città. Galleria Giovanni XXIII, nella sua parte orientale prolungamento di via del Foro Italico, è infatti l’arteria di congiunzione dei quartieri Monte Mario e Trionfale alla Tangenziale, al Foro Italico, Corso di Francia e Tor di Quinto. Un asse viario capace di mettere in connessione veloce Pineta Sacchetti, Battistini e Torrevecchia, ma anche Cortina D’Ampezzo, con le principali strade di Roma nord: dal lungotevere alla Flaminia. 

Incidente nella Galleria Giovanni XXIII 

In particolare il sinistro è avvenuto all'altezza di via Antonino San Giuliano dove uno scooter Honda ed una Mercedes Classe A sono venuti a contatto per cause in via di accertamento. Ad avere la peggio lo scooterista, trasportato in codice giallo dall'ambulanza del 118 al Policlinico Gemelli.

Al fine di mettere in sicurezza l'area e poter svolgere i rilievi scientifici gli agenti dei gruppi Cassia e Monte Mario della Polizia Locale di Roma Capitale hanno quindi chiuso il tunnel sino al termine dei soccorsi e della pulizia del manto stradale. 

Galleria Giovanni XXIII chiusa: traffico in tilt

Così la chiusura del tunnel ha mandato in tilt il traffico di quei quartieri. Code in via Mario Fani , via Trionfale, via della Camilluccia, via Stresa, via della Pineta Sacchetti e via dell' Acquedotto del Peschiera. 

“Tangenziale chiusa, tutto bloccato”; “Panico ovunque”; “Code a scendere verso il tunnel” – si susseguono i messaggi dei romani sui social. “Prove generali per la chiusura di Galleria Giovanni XXIII” – aggiunge Alberto Kustermann, già coordinatore di Fratelli d’Italia per il Municipio XV.

In Galleria Giovanni XXIII è già luglio

Uno scenario, quello odierno, che ha catapultato Roma nel mese di luglio. Si perché in estate, dopo l’Europeo di calcio, Galleria Giovanni XXIII sarà chiusa, proprio in direzione Salaria-Stadio Olimpico, per permettere i lavori di manutenzione. Forse per quel tempo andrà meglio, senza scuole e con più di qualche romano già in vacanza. La speranza è che i lavori annunciati si concludano in tempi brevi: cioè prima che suoni la nuova campanella e che tutti tornino al lavoro. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Galleria Giovanni XXIII chiusa dal 20 gennaio

Intanto, nonostante petizioni e richieste, il Comune sulla chiusura di Galleria Giovanni XXIII tira dritto: il tunnel di Roma nord dal 20 gennaio e per “35-40 giorni” resterà chiuso in direzione Pineta Sacchetti per lavori di manutenzione e messa in sicurezza. Per quel mese abbondante sì che il traffico sarà da “bollino rosso”. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, a Roma 19 nuovi contagiati: sono 3826 gli attuali positivi nel Lazio

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento