RomaNordToday

Ama latita, gli incivili no: così la strada di Grottarossa è una discarica

Montagne di rifiuti in via Veientana: sotto le finestre di case e negozi

foto Facebook: Quelli del XV - Cristian B.

Gli abiti che traboccano dal contenitore giallo per il riciclo di quelli usati, i cassonetti presi d'assalto e mai svuotati con quello dedicato a carta e cartone completamente sommerso da scatoloni, pacchi e buste.

Non va meglio accanto con i sacchi dell'immondizia lasciati sul bordo della strada dove gli incivili hanno scaricato anche vecchie reti e brandine logore. 

Via Veientana, nel cuore di Grottarossa, è una discarica a cielo aperto: un biglietto da visita del quartiere degradato e degradante soprattutto per i residenti che su quel cumulo di rifiuti aprono le proprie finestre. Deprimente anche per i negozi di zona, per i locali e le attività di somministrazione.

Chiuso per lavori "mai iniziati": così da tre mesi Roma Nord è orfana del centro di raccolta rifiuti

Condizioni non nuove per la strada del Municipio  XV che, nonostante non sia per nulla isolata e buia, è spesso preda di zozzoni e incivili. Con la chiusura "per lavori di ristrutturazione" del centro di raccolta de La Storta forse ancor di più.

Inutili le segnalazioni dei residenti: li la discarica è ciclica e perenne. Ama latita, gli incivili però no: così Grottarossa soffoca tra ingombranti, cartoni e montagne di immondizia. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento