RomaNordToday

Roma Nord, ancora rifiuti in strada: a Grottarossa si rivedono i topi, vermi a Valle Muricana

In via Veientana l'assalto dei ratti intorno ai cassonetti. I residenti: "Abbiamo segnalato ma nessuno ci ascolta"

foto: bigattini in via Monte del Gatto - Flavio Vocaturo

I mezzi e gli operatori di Ama chiamati ad un lavoro incessante con turni rafforzati nelle autorimesse, nelle officine e nelle sedi di zona aziendali; gli impianti aperti e operativi in  modalità straordinaria per ricevere i rifiuti raccolti per le strade di Roma che vengono così liberate da buste e sacchetti della spazzatura sparsi ovunque

Rifiuti, a Roma lento ritorno alla normalità 

E' un lento ritorno alla normalità quello della Capitale sul fronte rifiuti. Gli scenari apocalittici delle scorse settimane sono quasi un ricordo anche se in qualche angolo resistono criticità: soprattutto nelle "terre di confine" tra raccolta porta a porta e differenziata tramite cassonetti stradali e nei quartieri con sofferenza storica, ormai cronica. 

A Grottarossa invasione di topi

E' il caso di via Veientana a Grottarossa, nel Municipio XV. Qui da anni i residenti lamentano raccolta a rilento e cassonetti sempre stracolmi: tanto carichi di immondizia, compreso l'organico, da richiamare i ratti in discesa dalla spalletta incolta che vi sorge appena dietro.

Così, dopo l'ultima segnalazione del gennaio scorso, nel quartiere del Quindicesimo si rivedono i topi. 

"Almeno una quindicina" - scrive Valerio autore di un video che sui social di quartiere è diventato virale. Nelle immagini girate dal residente i ratti scorrazzano infatti liberi sotto ai cassonetti tra foglie, sporcizia e cartacce. 

A nulla nel tempo sono servite le segnalazioni degli abitanti della zona ad Asl, Ama e Polizia Locale. "Rischiamo di trovarceli dentro casa" - si allarmano da via Veientana.

"Chi dovrebbe provvedere se ne infischia altamente" - scrivono, sottolineando pure come la colonia di ratti rappresenti un pericolo concreto anche per gli operatori della Municipalizzata. 

Vermi tra i cassonetti di Valle Muricana

Ma non solo topi. Se a Grottarossa la preoccupazione è tutta per la presenza dei roditori, a Valle Muricana sono blatte e bigattini a indispettire i residenti. Centinaia i vermi rinvenuti sotto i sacchetti della spazzatura in via Monte del Gatto. 

Montesacro tra voltastomaco e indignazione: decine di denti abbandonati tra i rifiuti

"Il problema che coinvolge Roma da mesi sui rifiuti si sta normalizzando ma rimane alto il rischio sanitario. I rifiuti di sacchetti che rimangono in terra e fuoriescono dai cassonetti sporchi rihiamano animali come topi, blatte e bigattini. Prima che ci sia un rischio diffuso di malattie - scrive il coordinatore del circolo Pd Ama Flavio Vocaturo - chiediamo l'intervento di una disinfestazione nei punti critici della città e un controllo municipio per municipio".

Il video dal gruppo Facebook Sei di Grottarossa Se - Valerio C.

Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Caricamento in corso...
Caricamento dello spot...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Omicidio al Nuovo Salario: 43enne ucciso in strada a colpi di pistola

  • Thomas Adami e Matteo Calabria, i due giovani calciatori morti su via Tiburtina: Tivoli e Guidonia sotto shock

  • Smog: blocco del traffico a Roma, stop tre giorni ai veicoli più inquinanti nella Fascia Verde

  • Tragedia sfiorata sul raccordo: ubriaco contromano provoca incidente, 5 feriti

  • Incidente sul Raccordo Anulare: si scontrano moto e camion, morto 64enne

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 25 e domenica 26 gennaio

Torna su
RomaToday è in caricamento