RomaNordToday

A Cesano il centro mobile di raccolta: si potranno conferire ingombranti e sfalci

I container di Ama in via Marino Dalmonte il 1 ottobre

A Cesano arriva il centro mobile di raccolta Ama. I container della Municipalizzata saranno posizionati in via Marino Dalmonte, proprio nel parcheggio delle auto. 

Cesano: raccolta straordinaria ingombranti e sfalci

La raccolta straordinaria si terrà domenica 1 ottobre dalle 8 alle 12.30: nel centro mobile di raccolta Ama potranno essere conferiti in modo del tutto gratuito i rifiuti ingombranti. Nell'occasione verrà collocato anche un cassone per la raccolta degli sfalci e delle potature. Da sottolineare che il servizio è indirizzato alle utenze domestiche e non saranno accettati in nessun caso inerti e calcinacci.

A Cesano info sulla differenziata

Durante la giornata di raccolta straordinaria dei rifiuti i cittadini potranno inoltre avere informazioni su come fare correttamente la raccolta differenziata.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La prossima raccolta straordinaria dei rifiuti 

L'iniziativa di domenica 1 ottobre a Cesano precederà quella del 15 ottobre relativa a "Il tuo quartiere non è una discarica" che si svolgerà a Largo Nimis, Via Tieri Cassia Olgiata e via Cassia La Storta. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus, a Roma tre nuovi casi. Altri due nel resto del Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento