RomaNordToday

Nella scuola che cade a pezzi arrivano anche i topi: gli alunni restano fuori

La disinfestazione prevista solo per l'aula in cui è stato trovato il topo morto, Rollo (Pd): "Questione sanitaria da affrontare con accuratezza"

Topi nella scuola media di Cesano. Da venerdì scorso alunni e professori hanno segnalato la presenza di ratti in alcuni locali della media del Borgo: quella per due piani inagibile a causa dell’instabilità del solaio.

Topi nella scuola media di Cesano

Sono quattro in tutto le classi che li fanno lezione sotto la rete metallica di contenimento. Una condizione precaria alla quale adesso si aggiungono anche i topi. 

Prima le trappole, poi l’arrivo della ditta incaricata della disinfestazione: solo per un’aula classe però, quella in cui è stato rinvenuto un topo morto. Troppo poco per i genitori della Periello che, adirati, si sono in gran parte rifiutati di mandare i loro figli a lezione insistendo per un intervento più esteso.

Disinfestazione solo per un’aula: studenti restano fuori

“Il rappresentante di istituto insieme ad alcuni rappresentanti di classe hanno fatto presente che i luoghi dovevano essere tutti sanificati prima di far accedere studenti, professori e personale scolastico. Essendo due piani su quattro del plesso stati interdetti dalla commissione stabili pericolanti 11 mesi fa, non si conosce la situazione degli altri locali e se vi sia presenza di topi” – ha denunciato Agnese Rollo, consigliera Pd del Municipio XV.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Da qui la richiesta a via Flaminia affinchè intervenga con urgenza su tutto lo stabile “perché limitare l'intervento solo a due piani su quattro non risolve il problema. È una questione sanitaria che – sottolinea Rollo - va affrontata con accuratezza e nell'immediato per permettere ai ragazzi di frequentare le lezioni in luoghi sicuri". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Coronavirus, 20 nuovi contagi tra Roma e provincia: 3786 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 16 nuovi contagiati: nel Lazio sono 3786 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento