RomaNordToday

In fumo le telecamere del cimitero di Cesano: difendevano le tombe dai predoni di ricordi

Il sistema di videosorveglianza messo ko da un incendio scoppiato nell'ufficio del custode: erano state richieste dai cittadini per difendersi da ladri e aggressori

Arrivate nel maggio scorso, andate in fumo qualche giorno fa: il cimitero di Cesano perde le sue telecamere di videosorveglianza. Il sistema è andato distrutto in seguito ad un incendio che ha interessato l'ufficio del custode: sul rogo sono in corso le indagini dei Carabinieri di Cesano. 

Cimitero Cesano: telecamere in fumo

Cinque le telecamere messe ko dalle fiamme: "occhi elettronici" che il quartiere del Municipio XV aveva chiesto a gran voce per difendersi dai predoni di ricordi. 

Già perchè il camposanto di quella periferia era diventato insicuro, vessato da furti e razzie continue: vasi, metalli, oggetti dal valore affettivo. Nel cimitero di Cesano forte il senso di insicurezza tra il timore di trovare i loculi trafugati e quello di essere aggrediti

Da qui la richiesta dei cittadini al Municipio XV con pure una raccolta firme per chiedere le telecamere: arrivate tra le tombe un anno dopo la petizione e adesso fuori uso. 

Aggressioni e furti tra tombe e fiori: al Cimitero di Cesano arrivano le telecamere 

Nei cimiteri furti e roghi

"Dopo il furto di mezzi e attrezzature ai danni di una ditta che lavora per AMA subito pochi giorni fa all'interno del Cimitero Flaminio, ho appreso con sconforto dell'incendio avvenuto al sistema di videosorveglianza che eravamo riusciti a far installare da AMA a maggio del 2018 per monitorare i furti che avvenivano nel cimitero di Cesano. Erano cinque telecamere per le quali - ha detto l'assessore all'Ambiente del Municipio XV, Pasquale Annunziata - avevamo lavorato tantissimo impiegando molto tempo per averle. Nel corso del rogo sono andati in fumo anche alcuni documenti.L’ufficio oggetto dell’incendio è stato sottoposto a sequestro penale e l’hard disk del sistema di videosorveglianza estratto al fine di recuperare i filmati nonostante il danneggiamento". 

Il cimitero di Cesano resta dunque senza telecamere, quelle in grado di coprire tutti gli ingressi e tutta l'area. Servirà del tempo, ancora indefinito, per ripristinarle. 
 

Potrebbe interessarti

  • Imprenditrice cinese spende undici milioni di euro per una villa a due passi da Villa Borghese

  • Morso del ragno violino, tutto quello che è bene sapere

  • Bonus idrico: cos'è e chi può usufruirne

  • Centrifughe e frullati: eccone 8 da provare nell'estate romana

I più letti della settimana

  • Condomini aspettano i ladri sul terrazzo, li bloccano nel palazzo e li consegnano alla polizia

  • Incidente a Primavalle: si ribalta con la Porsche e scappa lasciando donna agonizzante in auto

  • Blindati della polizia alla scuola di via Cardinal Capranica: notte d'assedio, in mattinata lo sgombero

  • Roma, incendio in via Appia Nuova: brucia autodemolitore, alta colonna di fumo nero in cielo

  • Sciopero a Roma: mercoledì 24 luglio a rischio bus, metro e tram. Gli orari

  • Metro A, nel week end chiude la tratta tra Colli Albani e Anagnina

Torna su
RomaToday è in caricamento