RomaNordToday

Aggressioni e furti tra tombe e fiori: al Cimitero di Cesano arrivano le telecamere

Installati cinque "occhi elettronici" nel camposanto del Municipio XV: copriranno ingressi e intera area

Furti di fiori e oggetti lasciati sulle tombe dei propri cari, razzia di metalli e scippi tra le lapidi: queste le condizioni di totale insicurezza denunciate da tempo dai frequentatori del cimitero di Cesano, quartiere estremo del Municipio XV.

Razzie al cimitero di Cesano

Un camposanto nel quale recarsi in visita ai propri defunti per molti era diventata una prova di coraggio tra il timore di trovare i loculi trafugati e quello di essere aggrediti.

Da qui l'avvio di una raccolta firme per chiedere più controlli e maggior sicurezza all'interno del cimitero: una petizione consegnata a via Flaminia 872 nel maggio del 2017 e che oggi sortisce gli effetti desiderati.

Telecamere  contro furti e aggressioni

Nel camposanto di Cesano sono infatti arrivate le telecamere di videosorveglianza. Sistemi installati anche nei campisanti capitolini di Parrocchietta, Maria di Galeria e Castel di Guido.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cinque gli "occhi elettronici" già operativi a Cesano: "Telecamere in grado di coprire tutti gli ingressi e tutta l'area" - ha scritto l'assessore all'Ambiente del Municipio XV, Pasquale Annunziata, parlando di controlli "rafforzati contro furti e atti di vandalismo". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento