RomaNordToday

Campo multisport e installazioni ludiche: a La Storta il playground del CONI

L'area sport arriverà in via Tieri, il Comitato: "Certezze su tempi e manutenzione"

Promuovere la realizzazione di impianti sportivi nelle zone più periferiche e svantaggiate della città con l’obiettivo di veicolare i valori dello sport e rimuovere gli squilibri economico-sociali: questo lo scopo del progetto Playground che prevede la realizzazione da parte del CONI di 15 “Aree Sport” inserite nei parchi comunali.  

Il playground del CONI a La Storta

Un impianto polifunzionale, ludico e sportivo, per ogni Municipio. Nel XV l'area individuata è quella di via Tieri, a La Storta: quartiere che di luoghi di aggregazione e socializzazione per bambini e ragazzi ne conta davvero pochi.  

Da una parte il campo multisport con canestri per il basket e porte per il calcio, pavimentazione in calcestruzzo armato e recinzione. Intorno panchine riposizionate e percorso in terra battuta che porta all'area più ludica dove verranno installate altalene, giochi a molla, scivoli, una casetta, giochi ultifunzionali, teleferica e torretta multigioco. 

Un piccolo gioiello a disposizione dei bambini nel cuore del quartiere, in quel parco spesso preda di incuria e abbandono con i volontari periodicamente impegnati nella sua manutenzione. 

Le richieste del Comitato

Un progetto, quello del Playground a La Storta, in itinere. In Commissione, appositamente convocato per la discussione del piano del CONI, il Comitato di Quartiere ha avanzato alcune richieste: giochi inclusivi, tempi di realizzazione e certezze sulla manutenzione. Chiesto pure lo spostamento della fontanella (o una fontanella nuova) e dell'idrante a colonna all'interno del parco. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Occhi puntati poi anche al resto delle aree verdi della zona, perchè il playground non sia una perla rara in mezzo a rovi e vegetazione selvaggia: "Durante la seduta della Commissione - ha fatto sapere il Comitato - abbiamo anche chiesto nuovamente un intervento di sfalcio nel parco e nelle altre aree verdi e un intervento di recupero e valorizzazione del Parco della Rimessola e dell'area ex mercato". 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento