RomaNordToday

La Storta, erba incolta e cani morsi: nel parco è "allarme vipere"

L'area verde di via Tieri versa in condizioni pietose. Il centro veterinario Mancini: "Morsi di vipera, non lasciate cani liberi tra l'erba alta". Una residente: "Municipio XV e Servizio Giardini latitano"

C'è allerta tra i residenti de La Storta e i fruitori del parco di via Tieri: l'area verde, da tempo finita nel dimenticatoio e senza manutenzione, versa in condizioni disastrose tra aiuole selvagge e abbandono.

Un'incuria diffusa che, secondo alcune testimonianze, oltre ad esasperare gli animi di un quartiere senza molte altre alternative, avrebbe pure lasciato campo libero alle vipere. 

Solo la scorsa settimana tre i cani morsi dai serpenti velenosi. "Pericolo vipere. Segnaliamo tre casi di morsi di vipera in questi giorni nel parco di via Tieri e Olgiata. Fate attenzione" - l'avviso per i padroni degli amici a quattro zampe da parte de Il centro veterinario Mancini. 

"Via Tieri sta diventando impraticabile per la non curanza, di chi deve fare il proprio lavoro, l'erba ormai non solo al parco, ma anche lungo i marciapiedi è diventata una foresta, pericolosa anche per chi cammina" - rincara la dose una residente domandandosi che cosa stiano facendo Municipio XV e Servizio Giardini per risolvere la situazione. "Chiediamo solo che venga tagliata questa benedetta erba" - si sfoga ancora l'abitante de La Storta. 

Un parco, quello di via Tieri, che, con i giochi rimossi e mai più installati nonostante le promesse di realizzazione di un'area ludica da parte del Coni, risulta dunque pericoloso e non proprio accogliente non solo per i bambini del quartiere ma anche per i cani. 

"Non lasciate mai i vostri cani liberi in zone con erba alta" - l'invito del centro veterinario di via Cassia 1844 ai padroni. 
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti (3)

  • Anche in ufficio da me è pieno di vipere, temo più quelle

  • Colgo l'occasione per ricordare a tutti che i serpenti sono animali protetti e che è reato ucciderli, esistono norme comportamentali da poter tenere per evitare di essere morsi. Inoltre vorrei ricordare che se si incontra un serpente non è detto che sia vipera: il più delle volte non lo è.

  • Avatar anonimo di Daniele
    Daniele

    Si colga l'occasione anche per ricordare ai padroni frequentatori del parco, che la PUPÙ dei loro cani va tolta: è uno schifo e con il caldo puzza. Tra l'altro il 70% sono di taglia media/grande

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Tragedia a Colle del Sole: aggredito dal suo cane in strada, morto 43enne

  • Cronaca

    Corruzione, indagato Donnarumma. Acea respinge le accuse al suo amministratore delegato

  • Cronaca

    Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Cronaca

    Rapinati e feriti con un coltello scappano e si rinchiudono su un bus, i tre ragazzi trasportati in ospedale

I più letti della settimana

  • Presidente cinese a Roma: dal 21 marzo strade chiuse e una doppia 'green zone'

  • Barberini: la scala mobile si accartoccia, scene di panico. Chiusa la stazione. Il racconto di un testimone

  • In 30mila a Roma per la Marcia per il clima: sabato 23 marzo strade chiuse e bus deviati

  • Borghesiana: sorpasso azzardato con l'auto rubata, cinque feriti. Tre sono gravi

  • Auto blocca il tram, servizio fermo mezz'ora: la proprietaria stava facendo una lampada

  • Frascati, esplosione in una villetta: morti padre e figlio, ferita la moglie

Torna su
RomaToday è in caricamento