RomaNordToday

Lampioni caduti e fili penzolati: sfacelo al borgo di Cesano

Il gioiellino della periferia del Municipio XV tra incuria e degrado: "Il Municipio rimuova gravi situazioni di pericolo"

I lampioni dell'illuminazione pubblica, probabilmente indeboliti dalle raffiche di vento e dal maltempo delle scorse settimane, in parte crollati al suolo; cavi elettrici penzolanti e transenne semidivelte: scenario di degrado urbano, oltre che presenza di pericoli, nel borgo di Cesano

Lampioni caduti e cavi penzolanti nel Borgo di Cesano

Un gioiellino di antichità nella periferia del Municipio XV in decadenza tra pareti consunte, sanpietrini divelti e quel Castello chiuso in seguito ai danni del terremoto del 2016 e mai più riaperto. Un borgo affascinante che lancia un grido d'allarme nella speranza di ritornare ai fasti di una volta. 

Il Castello di Cesano inagibile dal terremoto del 2016: così muore il monumento del Borgo

La denuncia: "Gravi situazioni di pericolo"

"Gravi situazioni di pericolo al Borgo di Cesano" - denuncia il consigliere di Forza Italia in Municipio XV, Giuseppe Mocci. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

“Corpi illuminanti danneggiati dal maltempo e mai risistemati. Cavi elettrici penzolanti che sorvolano al di sopra di una canna fumaria. Il tempo passa, il pericolo aumenta e nessuno interviene" - ha scritto l'esponente del centrodestra municipale sollecitando via Flaminia ad un intervento immediato per risistemare il Borgo e rimuovere i pericoli segnalati. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento