RomaNordToday

Panchine a pezzi, buche e giochi inutilizzabili: così muore il Parco di via Tieri

Area ludica non a norma, intorno terreno sconnesso e sedute inutilizzabili: ennesima risoluzione per chiedere la riqualificazione

Panchine dalle sedute inesistenti o logore; area ludica già bollata come non a norma con scivoli, altalene e cavallucci dondolanti che - vecchi e malconci - non assicurano la sicurezza dei bambini, intorno un tappeto antitrauma ma solo di nome visto i moduli sconnessi e usurati.

Così appare il giardino di via Tieri, unica area ludica de La Storta, che attende ormai da tempo quella copertura finanziaria necessaria alla sua riqualificazione. Intanto dopo il sopralluogo della Commissione Patrimonio del Municipio XV nell'aprile scorso e la richiesta di interventi per restituire l'area al quartiere del 7 maggio, ieri il M5s di via Flaminia 872 ha depositato una nuova risoluzione affinchè il Parco di via Tieri - soffocato dall' incuria - possa essere riqualificato al più presto.

"Il Parco giace in una condizione inaccettabile dal punto di vista della sicurezza per i frequentatori a dimostrazione - ha commentato la portavoce pentastellata in Quindicesimo, Teresa Zotta - della mancanza di attenzione per la cura del verde e delle aree pubbliche".

Insomma l'assenza totale di manutenzione non ha aiutato quest'area, nemmeno il lavoro straordinario dei volontari è bastato per rimetterla in sesto. L'attesa è per quelle risorse economiche che sembrano davvero esserci: La Storta dunque spera in giochi nuovi e arredi dignitosi per avere piena fruibilità di quel Parco,  magari prima che il freddo - che adesso sembra così lontano - inizi a farsi sentire.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 13 contagi in 24 ore nel Lazio. "Preoccupazione per aeroporti e stazioni di Roma"

  • Coronavirus: nel Lazio per la prima volta il numero dei guariti supera quello dei positivi

  • Coronavirus, a Roma appena 2 nuovi contagi in 24 ore: sono 3055 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus, a Roma 3 nuovi casi in 24 ore: 3163 gli attuali casi positivi

  • Coronavirus: 10 nuovi positivi nel Lazio, dal 3 giugno sorvegliati speciali stazioni ed aeroporti

  • Coronavirus: a Roma 5 nuovi casi, sono 11 in totale nel Lazio. I dati Asl del 27 maggio

Torna su
RomaToday è in caricamento