RomaNordToday

L'isola ecologica non c'è più: a La Storta raccolta straordinaria rifiuti ingombranti e "particolari"

Domenica 31 marzo in via Tieri le postazioni di Ama a disposizione dei cittadini: è uno degli appuntamenti straordinari per sopperire alla mancanza del centro di raccolta chiuso 9 mesi fa

Arginare il fenomeno delle micro discariche abusive e lo sversamento selvaggio dei rifiuti: questo lo scopo di Ama e Municipio XV che nel territorio più a nord di Roma hanno organizzato una serie di raccolte straordinarie dedicate a quanti vorranno conferire rifiuti ingombrati e "particolari". 

Municipio XV raccolta straordinaria ingombranti e rifiuti particolari

Un calendario, quatto in tutto gli appuntamenti straordinari del 2019 fino a giugno, studiato anche e soprattutto per sopperire alla mancanza dell'isola ecologica a servizio del Quindicesimo: da nove mesi infatti il centro di raccolta Ama al km 19.680 di via Cassia è chiuso "per lavori". 

Il Municipio XV senza centro di raccolta Ama

Così dal maggio scorso gli utenti di quel quadrante della città che devono smaltire ingombranti, RAEE o sfalci sono dirottati a circa 20 chilometri di distanza: nelle isole ecologiche di via Mattia Battistini, in Municipio XIV, o in quella di Campi Sportivi, lungo via del Foro Italico. 

Sui tempi di riapertura del centro Ama in zona La Storta nessuna certezza. Così in Municipio XV si va avanti con le raccolte eccezionali: domenica 31 marzo il primo appuntamento straordinario dell'anno, il secondo dedicato alla raccolta  dopo "Il tuo quartiere non è una discarica" del mese di febbraio. 

Raccolta straordinaria rifiuti a La Storta

Dalle ore 8 e fino alle 12.30 in via Vincenzo Tieri, nel parcheggio all'altezza del civico 180, i container di Ama e il personale specializzato accoglieranno rifiuti ingombranti e "particolari". 

In via Tieri per un'intera mattinata sarà dunque possibile conferire: materassi, mobili, reti, divani, scaffali e biciclette. Oltre a ciò si potranno lasciare nelle mani degli operatori della Municipalizzata: computer, tv, stampanti, cellulari ed elettrodomestici oltre ai rifiuti "particolari" come pile scariche, farmaci scaduti, cartucce e toner da stampa. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: tram, bus e metro a rischio lunedì 24 febbraio. Orari e fasce di garanzie

  • Perde zainetto sul bus e lancia appello: "Offro ricompensa a chi lo trova. Ci sono documenti medici"

  • Sala scommesse come base e armi per il recupero crediti: lo spaccio violento di Pierino la Peste, er Mattonella e Ciccio

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Lungotevere, si scontra con un'auto e perde controllo dello scooter: così è morto l'antiquario di Prati

  • Investito da un'auto mentre attraversa il Raccordo Anulare, morto un uomo

Torna su
RomaToday è in caricamento