RomaNordToday

Tromba d'aria a Cesano, da Governo sì a stato di emergenza: "Sostegno a famiglie colpite"

Il decreto in seguito al violento tornado del 6 novembre scorso. Cangemi: "Ora tempi brevi e certi per attuazione", Mocci: "Si attivino anche Roma Capitale e Municipio XV"

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la dichiarazione dello stato di emergenza in conseguenza della tromba d'aria e delle intense precipitazioni che si sono verificate lo scorso 6 novembre nel territorio di Roma. Tra le zone più colpite Cesano, quartiere periferico del Municipio XV. 

Una notizia appresa con piacere dagli esponenti politici locali che adesso chiedono tempi rapidi per la conclusione dell'iter e l'erogazione di eventuali risarcimenti. 

"Il decreto approvato lo scorso 11 aprile va nella direzione che avevamo auspicato fin dall’inizio, quando abbiamo sollecitato con forza la Regione Lazio e il Comune di Roma a chiedere lo stato di calamità naturale. Cesano di Roma e Ladispoli hanno subito ingenti danni che hanno riguardato edifici sia pubblici che privati. L’auspicio è che i tempi di attuazione del decreto siano rapidi garantendo un sostegno anche a tante famiglie messe in ginocchio dal violento tornado" - ha dichiarato il consigliere regionale del Lazio, Giuseppe Cangemi.

"Dopo lo stanziamento di 1 milione di euro da parte della Regione Lazio, ottenuto grazie alla richiesta avanzata dal consigliere regionale Cangemi, insieme ai colleghi di centrodestra, questo è un ulteriore tassello a favore delle popolazioni colpite dal tragico evento" - ha aggiunto Giuseppe Mocci, capogruppo Lista Marchini Sindaco in Municipio Roma XV.

Da qui la richiesta al presidente del XV Municipio e al Sindaco di Roma di attivarsi presso la Regione Lazio e gli organi di governo "al fine di sollecitare la chiusura definitiva delle procedure amministrative in tempi certi". 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Notizie di oggi

  • Cronaca

    Droga ed estorsioni col metodo mafioso, così "Zio Franco" controllava la zona di Montespaccato

  • Attualità

    VIDEO | Non c’è pace per la Valle Galeria, ecco dove sorgerà la discarica a Monte Carnevale

  • Politica

    Rom, dal censimento (già bocciato) ai campi romani voluti dalla Lega: tutte le fake news di Salvini 

  • Politica

    Il cinema America torna a San Cosimato: "Vittoria per la città". E due sere a settimana film in cuffia

I più letti della settimana

  • Incidente mortale sulla Pontina: scooterista investito da tir, morto 60enne

  • Cassia bis: si getta dal ponte e finisce su furgone in corsa, morta una donna

  • Tragedia sulla via del Mare: auto si scontra con moto e si ribalta, un morto ed tre feriti gravi

  • Mezza Maratona di Roma: 21 chilometri in notturna, sabato con strade chiuse e bus deviati

  • Ostia: Noemi Carrozza muore in incidente stradale, nuoto italiano sotto choc. Addio a stella del sincro

  • Immersione fatale per un noto chirurgo ortopedico: morto Fabio Lodispoto, operava alla Mater Dei

Torna su
RomaToday è in caricamento