RomaNordToday

Spesa "pazza" a Cinque Stelle: 12mila euro per la convention sul Sociale

Il caso in Municipio XV dove si è tenuta conferenza con esperti per redigere Piano Sociale. Tuona il Pd: "E' stato sperpero di risorse", replica l'assessora Chiovelli: "Utile per dare risposte a territorio"

Spesa "pazza" a Cinque Stelle in Municipio XV. E' l'accusa del Pd ai grillini al governo del territorio di Roma nord. Al centro della polemica i 12mila euro circa investiti dal Quindicesimo per una due giorni dedicata al confronto sul Piano Sociale

Municipio XV: 12mila euro per una conferenza sul sociale

"Uno spazio di riflessione condivisa sui nuovi bisogni sociali emergenti e sulla capacità dei servizi di intercettarli e offrire una risposta" - si legge sul resoconto di Oasi, la società di consulenza che, aggiudicandosi la procedura, ha organizzato il week end di lavoro. Una conferenza alla quale hanno partecipato professionisti, esperti e differenti gruppi di stakeholder: dagli operatori dei servizi pubblici e privati alle famiglie, fino a dirigenti municipali e associazioni.  

Tutti al lavoro su tre macro temi: Inclusione sociale; Infanzia e adolescenza; Non autonomia. Totale della spesa: 11mila 193euro. 

Il Pd contro il M5s: "Sperpera soldi pubblici"

"Uno sperpero di soldi pubblici" - tuona il Pd. "Nella precedente amministrazione i tavoli annuali tematici, strumento operativo per la stesura e/o revisione di un piano con analisi dei bisogni storici e lettura di nuove esigenze, si sono tenuti in modalità totalmente gratuita per più giornate presso la sala consiglio municipale, alla presenza di tutti gli enti istituzionali territoriali, realtà associazionistiche e cittadini. Questa amministrazione invece, come da direttiva dell'assessorato al sociale, - sottolineano i Dem - ha deciso di pagare ben 100 euro l'ora gli interventi di 'esperti' e buffet per arrivare alla somma totale di quasi 12mila euro. Mai si era assistito ad un tale sperpero di soldi pubblici in poche ore per un processo di definizione partecipata che normalmente si avvale di professionisti che volontariamente collaborano alla supervisione, al dialogo e al confronto tra i partecipanti". 

Risorse che, secondo i dem, potevano essere spese in altro modo: per progetti, seppur piccoli, utili alla comunità "soprattutto quando si tratta del sociale". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La replica del Municipio XV: "Lavoro di professionisti per territorio"

Accuse respinte al mittente. "Associare lo sperpero di denaro al Piano Sociale è paradossale. Lo abbiamo approvato sul territorio dopo anni: essendoci dei fondi disponibili in Bilancio abbiamo pensato di rinnovare la pianificazione in modo più scientifico, tentando anche di superare critiche e perplessità rilevate. Quel week end - ha sottolineato l'assessora al Sociale, Paola Chiovelli - non è stata nè una festa nè un party: abbiamo lavorato con esperti, analisti e professori per stabilire in modo scientifico le priorità 'sociali' del territorio. Un lavoro serio che ha richiesto un impegno economico. Non abbiamo sottratto fondi a niente e nessuno, abbiamo seguito procedure trasparenti: il tutto in favore della comunità più fragile. Sul Sociale stiamo facendo un ottimo lavoro e, a breve, - ha concluso Chiovelli - saremo lieti anche di inaugurare il nuovo centro antiviolenza". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • “Ho preso il muro fratellì”, l’infrazione costa cara all’ex rapper, patente ritirata ed auto sequestrata

  • Omicidio suicidio a Roma: uccide la moglie e si spara dopo aver ferito il figlio

  • Coronavirus, a Roma 10 nuovi contagi: sono 3635 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Coronavirus, a Roma 15 nuovi contagiati: sono 3637 gli attuali casi positivi nel Lazio

  • Tragedia a Montespaccato: ragazzo di 30 anni trovato morto impiccato nel garage di casa

  • Coronavirus, a Roma 9 nuovi contagi: sono quindi 3554 gli attuali casi positivi nel Lazio

Torna su
RomaToday è in caricamento