RomaNordToday

Crollo Ponte Milvio, dal "non vi lasceremo soli" all'eclissi totale: il Campidoglio è sparito

Disattesi gli impegni presi in Assemblea Capitolina

"Siamo stati completamente abbandonati" - non hanno usato giri di parole gli abitanti di via della Farnesina coinvolti nel crollo della palazzina di Ponte Milvio avvenuto un anno fa, tra il 23 e 24 settembre del 2016. 

Crollo Ponte Milvio: trenta famiglie senza casa

Dieci le famiglie del civico 5 ad aver assistito alla demolizione del proprio stabile, venti quelle degli edifici adiacenti ancora impossibilitate a rientrarvi a causa di una stabilità che non è certa. 

Così a Ponte Milvio, ad un anno di distanza, monta la rabbia. Sul futuro è totale incertezza e per chi ha già dovuto pagare la demolizione della propria casa senza ancora conoscere le cause di quel crollo la beffa è doppia, se non tripla. Delle promesse del Campidoglio non v'è traccia, come del Campidoglio stesso. 

Ponte Milvio, a un anno dal crollo rimane solo il vuoto: "Siamo stati abbandonati"

Gli impegni disattesi del Campidoglio

Lontana la Sindaca del "non vi lasceremo soli". Caduti nell'oblio gli impegni presi in Assemblea Capitolina come la convocazione di un tavolo di concertazione con i rappresentanti dei cittadini coinvolti e dei commercianti, gli interventi a sostegno delle famiglie tra cui l'individuazione di alloggi temporanei e soluzioni di credito agevolato. 

Un ruolo primario e di rilievo che il Comune, invitato a svestire i panni del burocrate, non ha però mai assunto. Lo hanno ribadito a più riprese i condomini di via della Farnesina arrivati sul luogo del crollo ad un anno dalla tragedia

Commissione Trasparenza sul crollo di Ponte Milvio

Così a Palazzo Senatorio qualcuno ha deciso di vederci chiaro, seppur a dieci mesi da quell'Assemblea Capitolina in cui fu votato all'unanimità un documento di sintesi concordato tra le forze politiche e condiviso con residenti e commercianti.

La capogruppo del Pd, Michela Di Biase ha chiesto al collega Palumbo, presidente della Trasparenza di convocare al più presto una Commissione "per verificare se gli impegni presi da questa amministrazione siano una cosa seria o siano unicamente degli spot pubblicitari" - ha scritto la Democratica sottolineando come l'ordine del giorno approvato all'unanimità impegnasse la Giunta "a dare certezze e risposte a quei cittadini che in una notte si sono visti stravolgere la loro vita". 

Il Pd di Roma Nord all'attacco: "Da Campidoglio e Municipio XV nessun segnale"

Un'iniziativa che ha trovato il plauso del capogruppo del Pd in Municipio XV, Daniele Torquati: "È passato un anno e la situazione resta drammatica. Dal Campidoglio e dal Municipio XV non arriva nessun segnale. Nessun tavolo tecnico è stato infatti attivato da quella notte e nessun cittadino coinvolto ha avuto accesso agli atti" - ha scritto l'ex minisindaco del Quindicesimo. 

"Si proceda dunque con un'azione di trasparenza, parola tanto cara alla maggioranza in campagna elettorale ma fortemente disattesa alla prova di governo della città. Si diano risposte a quanti hanno visto stravolta in una notte la loro vita. Si lavori - il monito di Torquati - perché quell'ordine del giorno votato in Aula abbia un senso e rassicuri chi ha perso tutto. La Politica non è un film. Queste famiglie non meritano la fiction di un'Amministrazione inconcludente e bugiarda".

A Ponte Milvio rimane solo il vuoto

Intanto però a Ponte Milvio un anno dopo il crollo nulla è cambiato, per le famiglie di via della Farnesina rimane solo il vuoto: quello lasciato da aiuti mai arrivati, da un presente di spese e incertezze e da un futuro tutto da ricostruire tra mille incognite. 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Ponte Mammolo, cadavere vicino i cassonetti: trovate macchie di sangue sui pantaloni

  • Disperso nel lago di Castel Gandolfo: ritrovato dopo 16 giorni il corpo di Carlo Bracco

  • Incidente su via di Castel Fusano: scontro auto moto, morto un 40enne

Torna su
RomaToday è in caricamento