RomaNordToday

In Municipio XV un centro giovani: porto sicuro per adolescenti e famiglie

Il servizio sorgerà in via Baccano a Galline Bianche

Il Municipio XV ha il suo centro giovani. Il progetto, finanziato attraverso i fondi per l'infanzia e l'adolescenza della legge 285, prenderà il via nella scuola Baccano a Labaro, in zona Galline Bianche

Il centro giovani del Municipio XV

Il centro sarà punto di riferimento per giovani e famiglie di tutto il territorio di Roma Nord: alla Baccano, in orario 14-17.30, verranno svolte attività di promozione socio culturale accanto alle quali vi saranno servizi di supporto rivolti a minori e famiglie. 

A Galline Bianche, zona popolare del Municipio XV, convivranno dunque servizi sociali e attività ricreative: le assistenti sociali del Quindicesimo e gli operatori dell'associazione Karibù, vincitrice del bando. 

I servizi del centro giovani del Municipio XV

Supporto scolastico pomeridiano, laboratori didattici e musicali aperti a bambini e adolescenti e quello sportello di ascolto per famiglie che da sempre a Roma Nord manca. Questo quanto offrirà, a partire dal 2 ottobre e per tutto l'anno scolastico, il centro giovani del Municipio XV. 

In via Baccano il centro giovani tra sociale e attività ricreative

"Un progetto importante e che abbiamo fortemente voluto" - ha detto a RomaToday l'assessora al Sociale del Municipio XV, Paola Chiovelli. "Il centro giovani del Municipio XV è situato in una zona che vive delle evidenti difficoltà ma che ha una bella scuola, l'unica con la sezione musicale le cui attrezzature potranno essere utilizzate per i laboratori pomeridiani". 

Il centro giovani come punto di riferimento

Un centro intorno al quale far ritrovare il quartiere dando un punto di riferimento a quella fascia di età spesso dimenticata: troppo grandi per le ludoteche, davvero troppo piccoli per condividere le realtà dei centri anziani.

Così a Galline Bianche ecco il centro giovani del Municipio XV. "Un servizio che mi auguro diventi strutturale, un punto di riferimento per le famiglie del territorio e per quei ragazzi che soffrono la mancanza di luoghi di aggregazione. Il centro giovani - ha concluso Chiovelli - rappresenta una grande risorsa: utile per gli adolescenti e lo sviluppo delle loro potenzialità, uno strumento che consentirà di allontanarli dalla strada e dalle brutte tentazioni". 

Labaro: un quartiere senza piazza

Insomma uno spazio sociale dedicato ai giovani e alle famiglie: un luogo dove trovare supporto, servizi e attività alternative a sport e pomeriggi passati in strada, davanti alla tv o ai videogame. Quel punto di incontro per adolescenti che manca al territorio e ad un quartiere come Labaro, senza addirittura nemmeno una piazza
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento