RomaNordToday

Furti a La Celsa e Montebello: pendolari costretti a parcheggiare fuori a rischio multa

Non si arrestano le violazioni nelle vetture degli utenti della Ferrovia Roma Nord che adesso preferiscono eventuali sanzioni a ruberie e danni ingenti

Finestrini in frantumi, portiere forzate e i segni del rovistaggio all'interno degli abitacoli: non c'è pace per le automobili lasciate dai pendolari nei parcheggi della Ferrovia Roma Nord ed in particolare in quelli de La Celsa e Montebello. Al rientro dalle ferie estive nessun accenno alla diminuzione del fenomeno: vetture violate ed utenti esasperati da posteggi insicuri senza nemmeno un presidio a fare da deterrente. 

Tante le segnalazioni inoltrate al Comitato dei Pendolari e le denunce fatte alle forze dell'ordine: decine infatti le auto aperte per rubare oggetti di poco valore e qualche spiccio con i danni ai proprietari sempre ben più ingenti rispetto al bottino conquistato. 

Insicurezza e illegalità contro le quali da tempo gli utenti della Roma Nord chiedono provvedimenti concreti e seri: basterebbero dei vigilantes e forse delle telecamere di videosorveglianza per evitare, o almeno tentare di arginare, i furti divenuti ormai quotidiani.

Ma nulla in tale direzione sembra muoversi e così i pendolari - dopo le innumerevoli segnalazioni inoltrate ad Atac e istituzioni - si vedono costretti a lasciare l'auto fuori dai parcheggi, lungo le strade rischiando la multa: sanzioni meno certe dei furti e forse addirittura meno dispendiose che gli interventi necessari a riparare le auto depredate di alcuni pezzi e assaltate con i mattoni. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il Comune di Roma assume, 1512 i posti a disposizione: ecco il concorsone

  • Blocco traffico: a Roma oggi niente auto nella fascia verde, tutte le informazioni

  • Blocco auto: chi può circolare a Roma domani 19 gennaio

  • Bollo auto, sconti e nuova modalità di pagamento: cosa cambia nel 2020

  • Le mani della 'Ndrangheta su San Basilio: spaccio modello Scampia da 15.000 euro al giorno

  • Un uomo li truffa, loro reagiscono: lo sequestrano e lo pestano riducendolo in fin di vita

Torna su
RomaToday è in caricamento