RomaNordToday

Finestrini in frantumi a stazione La Celsa: ancora razzie nelle auto in sosta

Il parcheggio sulla Ferrovia Roma Nord nel mirino dei ladri: l'ultimo episodio ieri. I pendolari chiedono sorveglianza e sicurezza

foto facebook: Comitato Pendolari Ferrovia Roma Nord

Finestrini in frantumi, vetri sparsi su tutti i sedili e razzia di quel poco lasciato in automobile: così ieri un giovane pendolare della Ferrovia Roma Nord ha ritrovato la vettura che aveva lasciato in sosta nel parcheggio della Stazione La Celsa.

L'ennesimo furto perpetrato ai danni degli utenti già costretti a misurarsi con un ambiente spesso preda di vandalismo, incuria, inciviltà e disservizi: in quella stazione sulla Roma-Civiacastellana-Viterbo non sono infatti insolite le segnalazioni relative ad ascensori rotti, cumuli di immondizia abbandonati tra le auto e quel buio che, soprattutto d'inverno, rende ancora più tortuosa la vita dei pendolari. 

Condizioni dunque già note ad Atac , proprietaria del parcheggio, e alla Regione Lazio che gestisce la linea: segnalazioni che però continuano a cadere nel vuoto con la lista delle istanze avanzate dagli utenti all'Azienda dei Trasporti che si fa sempre più lunga.

Nell'elenco anche la richiesta che quel parcheggio a pagamento, dove i furti nelle auto sembrano ormai essere quotidiani, venga presidiato dal personale addetto affinchè i pendolari, già incerti su passaggio dei treni e orari, abbiano almeno la certezza di ritrovare la propria automobile intatta. 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ordinanza di Raggi: stop a tutti i concorsi pubblici a Roma

  • Sciopero, oggi a Roma metro e bus a rischio per 24 ore: tutte le informazioni

  • Tragedia nella Metro A, morto un uomo investito da un treno alla stazione Manzoni

  • Blocco traffico Roma: domenica 23 febbraio niente auto nella fascia verde

  • Domenica blocco auto a Roma: chi può circolare domani 23 febbraio

  • Blocco traffico: a Roma oggi domenica senza auto nella fascia verde, tutte le informazioni

Torna su
RomaToday è in caricamento