RomaNord Today

Buio pesto e segnaletica invisibile: tra Labaro e Flaminia l'incrocio a "rischio frontali"

L'intersezione da sempre in condizioni disastrose e pericolosa, Imbimbo: "Sicurezza stradale ai minimi termini". Il Municipio XV dice sì a segnaletica, illuminazione adeguata e spartitraffico

I new jersey in plastica a fare da spartitraffico, la segnaletica orizzontale risalente a prima dell'attuale disciplina di traffico, quella verticale pressochè inesistente. Che dire poi dell'illuminazione mai vista e che pure li - tra linee mezze sbiadite che si incrociano, sensi di marcia non troppo chiari, cartelli stradali nascosti o logori - sarebbe davvero utile.

Così si presenta da anni l'intersezione stradale tra via Flaminia, via della Villa di Livia e la variante Flaminia: un incrocio da sempre considerato pericoloso e non solo dunque per quel manto stradale bucato, in parte rattoppato e nel suo insieme davvero malconcio. 

Eppure per quell'intersezione, oggi facile da interpretare solo per residenti e habitué, qualcosa potrebbe cambiare. Il parlamentino del Municipio XV ha infatti votato favorevolmente la proposta di risoluzione presentata dalla Commissione Lavori Pubblici: un documento che, mettendo in risalto le criticità dell'incrocio, ne chiede la messa in sicurezza. 

"Visto l'elevato numero di incidenti stradali si è dovuto ricorrere al posizionamento di barriere provvisorie in plastica tipo New Jersey per ridurre la pericolosità dell'incrocio. La segnaletica orizzontale è quasi invisibile" - è sottolineato nella proposta di risoluzione con il vicepresidente della Commissione, Andrea Imbimbo, già promotore di un atto in tal senso a evidenziare come l'attuale l'incrocio sia sprovvisto di un'isola spartitraffico e di relativa segnaletica verticale nonché di illuminazione "inducendo di fatto a pericolosissimi frontali".

Da qui la richiesta al Consiglio, votata favorevolmente, di impegnare il Presidente del Municipio XV ad attivarsi presso il dipartimento SIMU affinché si proceda urgentemente a mettere definitivamente in sicurezza l'incrocio.

Isole spartitraffico con relativa segnaletica verticale e adeguata illuminazione, oltre al ripristino della segnaletica orizzontale quanto chiesto per l'intersezione eternamente precaria tra Labaro, Prima Porta e la Flaminia. 
 

Potrebbe interessarti

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

    Notizie di oggi

    • Sport

      Rigore per la Roma, ma non Basta. Vince la Lazio, la città è biancoceleste

    • Ostia

      Stagione balneare 2017: il Campidoglio detta le nuove regole

    • Cronaca

      Primo maggio, concertone blindato: zona rossa e accessi con metal detector

    • Cronaca

      Dubbi sulla morte dell'avvocato, l'appello del Gay Center: "Si faccia chiarezza"

    I più letti della settimana

    • Scende dal bus e viene investito: grave un 13enne

    • Cassia: i genitori puliscono la scuola, la burocrazia tiene fermi i sacchi

    • Sulla Flaminia "rami pericolosi": sfalcio tra La Celsa e Labaro

    • Centri Estivi in Municipio XV: "Illogico far pagare anche disabili e bambini fragili"

    Torna su
    RomaToday è in caricamento