RomaNordToday

Infiltrazioni e cortocircuiti, lavori in corso al nido Bellagio: sezioni trasferite

Manutenzione straordinaria per il nido di Labaro: "medi" e "grandi" ospiti di Saxa Rubra e Galline Bianche

Il cortocircuito partito probabilmente da un'infiltrazione d'acqua, luci spente e fumo denso tra classi e corridoi con le maestre a portare fuori dalla struttura scolastica i pochi bambini presenti.

Così dalla concitata giornata del 19 marzo scorso le condizioni del nido di via Bellagio, nel quartiere Labaro, sono al centro dell'attenzione del Municipio XV che nella scuola ha avviato i lavori di manutenzione necessari a garantire ambienti salubri e sicurezza. 

Labaro, cortocircuito al nido: fumo in classe e bambini evacuati

Ristrutturazione già in programma da anni ma avviata solo poche settimane fa. 3milioni e 300mila euro i fondi della Regione Lazio ottenuti dal Municipio XV nel 2016 con il nido di Labaro a rientrare tra i 18 progetti approvati. 

Lavori di manutenzione straordinaria ancora in corso con la loro conclusione prevista oltre l’inizio dell’attività educativa 2018/2019. 

Per questo il Municipio XV ha annunciato il trasferimento delle classi: le sezioni “Medi” e “Grandi” della struttura - dedicate rispettivamente ai bambini tra i 13 e i 24 mesi e a quelli tra i 25 e i 36 mesi - saranno trasferite presso la scuola materna di Saxa Rubra e, si legge sul sito istituzionale, presso l’asilo nido di Galline Bianche.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Sciopero, a Roma lunedì 16 settembre a rischio i bus in periferia

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento