RomaNordToday

Lavori riprogrammati, salta il "tappo" alla viabilità di Labaro: riapre prima via Salk 

La strada che porta Labaro sulla Flaminia riaprirà all'alba di lunedì 3 giugno: chiusura totale per l'installazione del ponte ciclopedonale nel week end dell'1 e 2

Possono tirare un sospiro di sollievo gli automobilisti che nelle mattine scorse si sono ritrovati intrappolati nelle code lungo le strade di Labaro: quelle scaturite dal senso unico alternato stabilito su via Jonas Edward Salk per consentire la posa del ponte ciclopedonale all'estremità della ciclabile in costruzione. 

La pista ciclabile manda in tilt Labaro

Lavori che hanno mandato in tilt la viabilità dell'intera borgata con le interminabili file ad arrivare anche al confine con Prima Porta: congestionata via Dalmine, via Macherio, via Ghisalba oltre tutte le viuzze interne alla periferia. 

Il cantiere manda in tilt Labaro, traffico impazzito: "Un'ora per fare tre chilometri"

Riprogrammati i lavori di via Salk

Un "tappo" quello di via Salk, arteria nevralgica per lo sbocco di Labaro su Flaminia e Grottarossa, che salterà prima del previsto. 

I lavori infatti, il cui termine era stato annunciato per il 6 giugno, sono stati riprogrammati: in seguito alla riunione tra Municipio XV, Polizia Locale, Consorzio Quarto Peperino esecutore dei lavori tramite impresa incaricata, è stata  concordata una diversa tempistica del cantiere con un ritorno alla normale viabilità entro le primissime ore del mattino di lunedì 3 giugno 2019.

Resta invece come definita la chiusura totale del tratto di via Salk tra via Carlo Angela e via Albert Sabin dalle 21 di sabato 1 giugno per ventiquattro ore. 

Via Salk: "Lavori dopo la chiusura delle scuole"

"Conclusi i lavori di posa del ponte ciclopedonale verrà re-istituito il senso unico alternato ed effettuato il ripristino della segnaletica orizzontale e verticale utile alla riapertura totale della viabilità entro le ore 6 di lunedì 3 giugno 2019" - ha fatto sapere il presidente del Municipio XV, Stefano Simonelli.

"Eventuali ulteriori lavori - era questo quanto avevano chiesto e attendevano via Flaminia e l'intero quadrante - verranno programmati ed eseguiti successivamente alla chiusura delle scuole". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sul Raccordo Anulare, scontro tra auto e moto: morti due giovani di 27 e 20 anni

  • Morto in un incidente sulla Tangenziale est, sbalzato dalla Smart e investito da un pullman

  • La Lazio e la passione per le moto: Finocchio e Borghesiana piangono Daniele, il giovane morto in un incidente stradale

  • Ikea, apre un nuovo punto nella Capitale

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 14 e domenica 15 settembre

  • Ragazza impiccata al parco giochi, il ritrovamento dopo una notte di ricerche. Il racconto del custode

Torna su
RomaToday è in caricamento