RomaNordToday

Labaro, l’attesa del bus è con discarica alle spalle

Accanto a Largo Nimis la palina dello 037 'sequestrata' dalla reinzione che mette in sicurezza i costoni venuti giù mesi fa. Il quartiere chiede intervento risolutivo o temporaneo spostamento della fermata

C’è un po’ di tutto all’interno delle transenne che servono a mettere in sicurezza una parte dei costoni su via Magnano in Riviera venuti giù già mesi fa e inevitabilmente intaccati dall’alluvione del 31 gennaio 2014. Cartacce, lattine, buste, bottiglie e scatole: residui portati dal vento dal vicino mercato di Largo Nimis e qualcuno depositato con nonchalance dagli incivili.

Così attendere lo 037, da tempo, per gli utenti è un vero e proprio calvario: tutti in attesa in strada visto che la recinzione metallica occupa tutta la larghezza del marciapiede con annessa discarica alle spalle. Disagi pure per i pedoni in quel tratto costretti a camminare sul ciglio della strada tra le auto parcheggiate e quelle in transito.

Da mesi la questione è all’attenzione di via Flaminia ma il tutto sembra essere bloccato con i cartelli dei lavori, che riportano ancora la dicitura ‘Municipio XX’, divenuti illeggibili.

La richiesta dei residenti, oltre a quella di un intervento risolutivo che possa togliere di mezzo quello spaccato di degrado urbano, è che si provveda almeno al temporaneo spostamento della fermata affinchè le attese – già di loro lunghe e logoranti – non debbano essere tra grate di ferro, auto in sosta e rifiuti.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Federico Tomei morto in un incidente: calcio laziale in lutto per la perdita del 22enne

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

  • Incidente in via Casilina, schianto all'alba con la Smart: muore un ragazzo di 22 anni

Torna su
RomaToday è in caricamento