RomaNordToday

Valle Muricana, è battaglia sullo 035: "No accordi a ribasso, meritiamo servizio degno"

Nuovo orario per la linea periferica del Municipio XV che riguadagna 7 delle 13 corse soppresse dopo i tagli sulle Roma Tpl. Il Comitato di Quartiere non ci sta: "Inaccettabile essere isolati dopo le 22.30"

Quarantatre corse giornaliere drasticamente ridotte a trenta in seguito ai tagli delle linee gestite da Roma Tpl, un quartiere in rivolta con il Municipio che a novembre scorso era riuscito a strappare una vettura in più per servire la fascia mattutina tra le 6.30 e le 10.

Odissea, e non è una novità, per gli utenti dello 035 che da ieri possono contare su 37 corse al dì. Un collegamento - quello che va da Borgo Pineto a piazza Saxa Rubra, l'unico per Valle Muricana - per i quale da sempre i residenti, 11mila circa , chiedono un potenziamento.

Troppo poche le corse concesse, troppo lunghi i tempi di attesa, inaccettabile lasciare il quartiere del tutto isolato dopo le 22.30.
Questi i punti fondamentali che il Comitato 'Karol Wojtyla' ha sottolineato in via Flaminia 872 nel corso di una riunione dedicata alle novità sulle linee periferiche da mesi spina nel fianco - da Labaro a Giustiniana - per l'Amministrazione e cruccio per gli utenti.

"Un compromesso al ribasso" - ha commentato il Comitato di Quartiere che, pur apprezzando i buoni propositi, ha chiesto alcune sostanziali migliorie.

Termine delle corse a mezzanotte e mezza "come le linee del territorio circostante"; attenzione pure nei mesi estivi "quando le scuole chiudono ma gli utenti lavoratori sono comunque presenti"; nelle ore serali lo spostamento del capolinea di Piazza Saxa Rubra all'interno del piazzale della stazione ferroviaria affinchè sia più sicuro e - in previsione di settembre - maggior considerazione per le fasce orarie di uscita dalle scuole perchè pure quest'anno non si debbano vedere giovani studenti risalire a piedi, zaini in spalla, la strada.

Insomma la battaglia sullo 035 - con un servizio per il quale in tanti chiedevano il potenziamento e che oggi invece si ritrovano costretti a difendere quel poco di riguadagnato dopo i tagli che avevano di fatto relegato  Valle Muricana a periferia isolata della periferia - non si arresta.
"Continueremo ad incalzare con le nostre proposte e segnalazioni le autorità competenti fino a quando - assicurano dal quartiere del Quindicesimo - avremo un servizio degno per i cittadini del nostro territorio".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Coronavirus: a Roma 58 nuovi positivi, 2914 casi nel Lazio. Record di guariti nelle ultime 24 ore

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

Torna su
RomaToday è in caricamento