RomaNordToday

Papa Francesco a Labaro: "Chiacchiericcio distrugge come bomba atomica"

Il Santo Padre nell'omelia a San Crispino da Viterbo: "Gesù ci dice: guarda i tuoi difetti e lascia in pace quelli degli altri"

Grande folla ed entusiasmo hanno accolto Papa Francesco a Labaro. Il Santo Padre ha fatto visita alla parrocchia di San Crispino da Viterbo dove ha incontrato i ragazzi del catechismo, i genitori dei bambini prossimi al sacramento del battesimo e i sacerdoti che li prestano servizio, oltre a malati e disabili del quartiere insieme a senza fissa dimora e indigenti. 

Papa Francesco a Labaro 

Tante le persone accorse a Galline Bianche per seguire l'appunamento di Papa Bergoglio a Labaro con la santa messa proiettata anche su un maxischermo esterno. 

"Guardare ai difetti degli altri negando i propri è da ipocriti, alimenta il chiacchiericcio che semina  discordia e se sparliamo degli altri cominciano guerra e distruzione perché la lingua distrugge come la bomba atomica. Quindi mordiamola prima di criticare" - così Papa Francesco nell'omelia  pronunciata alla parrocchia di San Crispino da Viterbo

Il Papa a Labaro ammonisce il "chiacchiericcio"

Il Santo Padre, partendo dal brano del Vangelo, ha ammonito i fedeli a "non andare criticando gli altri, non guardare i difetti degli altri prima di avere visto i propri".

"Tutti abbiamo difetti ma per la forza di gravità dell'egoismo, siamo specialisti a trovare difetti agli altri e ne sparliamo: ci piace sembra dolce sparlare di altri. E' molto comune, è una cosa brutta che ci porta a condannare gli altri" - ha spiegato Francesco. 

"Gesù dice: se andate su questa strada siete ipocriti, che vuol dire avere un doppio pensiero, un doppio giudizio. Gesù ci dice: guarda i tuoi difetti e lascia in pace quelli degli altri". 

Ma, ammonisce il Papa: "il chiacchiericcio non si ferma, va oltre, semina discordia, inimicizia e male. Sparlando degli altri cominciano la guerra, la distruzione: la lingua è potentissima, distrugge come la bomba atomica".

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Alessio Terlizzi morto in un incidente a Castel Fusano, al vaglio la dinamica del sinistro

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Detenuto evaso a Roma, Vincenzo Sigigliano preso dopo 6 giorni di latitanza: era da una parente

Torna su
RomaToday è in caricamento