RomaNordToday

Una "gara" per salvare la piazza giardino: l'opera fantasma che Prima Porta attende da vent'anni

Il finanziamento per la piazza giardino di via della Giustiniana inserito nel Piano Investimenti del SIMU, M5s del XV: "Vigileremo su realizzazione"

Inserita nel Programma di Recupero Urbano "Labaro-Prima Porta" adottato nel 2001 e al quale ha fatto seguito la sottoscrizione dell'Accordo di Programma nel 2005 ma, a quasi vent'anni di distanza, mai realizzata. 

Prima Porta: la piazza giardino resta un miraggio

Resta un miraggio la piazza giardino di via della Giustiniana, quella prevista all'angolo con via Inverigo: un'opera che avrebbe dovuto scacciare fango, polvere, rifiuti e rovi dal cuore di Prima Porta per restituire al quartiere quel grande spiazzo all'ombra dei palazzone ex ISVEUR del tutto riqualificato. 

Siepi e panchine lungo vialetti illuminati, alberi e un'area giochi a beneficio dei più piccoli quanto previsto dal progetto, finanziato nel 2008 dall'allora Giunta Veltroni con 516mila euro

Una piazza che non ha mai visto la luce tra lungaggini burocratiche, inerzia amministrativa e fondi per anni bloccati. 

Da discarica a opera per il quartiere

Nel mezzo l'utilizzo come parcheggio e come discarica: prima come deposito di mobili e detriti in seguito all'alluvione del 31 gennaio 2014 e, dopo la bonifica, come area di sversamenti abusivi da parte di "zozzoni" e incivili. 

Un panorama, che dopo vent'anni, potrebbe forse cambiare così come auspicato dai residenti e pure dal Consiglio del Municipio XV che sulla questione ha votato più di un documento. 

La piazza giardino di Prima Porta nel Piano Investimenti

"Con la variazione di bilancio approvato dal Consiglio Comunale in data 13 giugno 2019 finalmente, grazie anche alla tenacia del Municipio, l'Opera 15 (la piazza giardino di via della Giustiniana ndr.) viene inserita nel Piano Investimenti del Simu (Dipartimento Sviluppo Infrastrutture e Manutenzione Urbana) per un importo complessivo, tra Direzione lavori e realizzazione delle opere, di euro 459.253,74 e viene nominato il Rup (Responsabile unico del procedimento). A questo punto, per la salvaguardia del finanziamento, - fa sapere il M5s del Quindicesimo -  attendiamo la pubblicazione della gara che deve avvenire entro dicembre 2019". 

Il M5s: "Vigileremo su realizzazione piazza"

Dunque un'opera che, un'attesa estenuante, potrebbe essere finalmente realizzata dotando Prima Porta di quella piazza decorosa e fruibile come punto di incontro e socialità che al quartiere manca. 

"Vigileremo affinché i tempi siano rispettati e la Piazza giardino, richiesta a gran voce da questa Amministrazione e oggetto di più di un atto votato in Consiglio Municipale venga finalmente realizzata". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Detenuto evaso a Roma: portato al Pertini per un controllo scappa. Caccia all'uomo: elicottero in volo

  • Sistema la spesa in auto e viene centrata da una jeep in retromarcia: morta un'anziana

  • Getta rifiuti, ma il sacco è nero e non trasparente: multato per aver violato l'ordinanza Raggi

  • Via Battistini, auto della polizia finisce ribaltata dopo scontro con Smart: 4 feriti

  • Rischia di soffocare in un'osteria a Peschici: salvato da un turista romano

  • Metro A chiusa ad agosto, terza fase dei lavori: niente treni tra Termini e Battistini

Torna su
RomaToday è in caricamento