RomaNordToday

Vetri sfondati e gomme forate, Share'ngo lascia Saxa Rubra: "Troppi atti vandalici"

Il colosso del car sharing elettrico via dallo snodo nevralgico di Roma Nord: "Danni a servizio utile per romani"

Tetti bucati con un trapano, vetri sfondati e gomme forate: troppi gli atti vandalici subiti dal parco auto di Share'ngo a Saxa Rubra, così il colosso del car sharing elettrico ha scelto di lasciare la stazione ferroviaria di Roma Nord. Chiude dunque l'area operativa.

Troppi atti vandalici: Share'ngo lascia Saxa Rubra

"Ci spiace molto, ma è una decisione imposta dai troppi atti vandalici inflitti alle nostre auto" - ha scritto in una nota Chicco Tagliaferri, Town manager Roma di Share'ngo. "Pensavamo di offrire un servizio utile a Roma e ai suoi cittadini. Abbiamo portato per davvero la mobilità sostenibile in città. I 20.000 romani che negli ultimi mesi hanno usato almeno una volta una Share'ngo hanno dimostrato come le auto elettriche siano affidabili e adatte agli spostamenti in città. Abbiamo, poi, dato un contributo, piccolo ma significativo, al miglioramento dell’aria che respiriamo eliminando molte emissioni inquinanti" - ha proseguito il manager non nascondendo il rammarico per la chiusura "forzata" in quel di Roma Nord. 

Lo snodo ferroviario rimane senza car sharing

Uno snodo nevralgico per tutto il quadrante: Saxa Rubra rappresenta infatti l'approdo per chi arriva dai comuni limitrofi, dalla periferia estrema del Municipio XV e, attraverso la ferrovia, anche da Viterbo. 

"Ci spiace molto e ci scusiamo con i nostri clienti per questa chiusura - ha concluso Tagliaferri - dovuta solo all’intolleranza di quei pochi che danneggiano senza motivo non le nostre auto, ma tutta Roma, limitando un servizio utile ai suoi cittadini". 

Il bike sharing che ha salutato Roma

Una città dove incivili e irrispettosi allontanano sempre più i mezzi condivisi della mobilità alternativa: nel febbraio scorso a salutare Roma e l'Italia era stato Gobee.bike, il bike sharing libero. Auto e due ruote in sharing "uccise" dagli atti vandalici. Così i romani rimangono in parte a piedi, alle prese con tempi e carenze dei mezzi pubblici. 
 
 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

Potrebbe interessarti

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Saldi estivi a Roma, manca poco: quando iniziano

  • Cinema all'aperto a Roma: indirizzi e film in programma nell'estate 2019

  • Distributori di Benzina "No Logo": dove il pieno costa meno

I più letti della settimana

  • Atac: tutti gli abbonamenti agevolati

  • Giallo di Torvaianica, il compagno di Maria Corazza ha incontrato tre persone venerdì mattina

  • La tanica di benzina nei filmati di videosorveglianza: svolta nel giallo di Torvaianica

  • Perde il controllo della moto e finisce contro il guardrail: morto 27enne romano

  • Interrogatori, autopsia e filmati delle telecamere di sorveglianza: giallo di Torvaianica verso la svolta

  • Rapina al McDrive, poi la fuga e lo schianto in scooter

Torna su
RomaToday è in caricamento