RomaNordToday

Collina smottata, dopo quattro anni riapre svincolo tra Flaminia e via Frassineto

Strada chiusa dal 2011, il 21 via i transennamenti: "Stop a viabilità irrazionale e pericolosa"

Dallo smottamento della collina che costeggia la strada avvenuto nel 2011 l’intersezione di via Frassineto con la Flaminia era stata interdetta al traffico: per tutto questo tempo, vista  la mancata eliminazione del terreno franato, i new jersey in cemento hanno lasciato posto a una viabilità difficoltosa e pericolosa oltre che ad uno spettacolo di degrado urbano con piccole discariche abusive che non hanno tardato a materializzarsi.

Sabato prossimo, dopo quattro anni, lo svincolo sarà finalmente riaperto al traffico veicolare.
“Nella giornata di oggi – ha spiegato l’Assessore ai Lavori Pubblici e Mobilità del Municipio Roma XV, Elisa Paris - ci è pervenuta tutta la documentazione da noi richiesta per il ripristino della viabilità, così come era in precedenza”.

L’intervento  consentirà così di eliminare la pericolosa rotatoria all'incrocio tra via Galline Bianche e via Flaminia. “E' senza dubbio un risultato importante: negli ultimi anni il quartiere è stato costretto ad una viabilità alternativa, irrazionale e pericolosa” – ha commentato Gina Chirizzi, Presidente del Consiglio del Municipio XV, sottolineando come ora occorra mettere definitivamente in sicurezza l'incrocio realizzando un'isola spatitraffico e illuminandola adeguatamente.

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Tenuta Castel di Guido, i lupi romani sono diventati ibridi. Chiesta la sterilizzazione

  • Quando si possono riaccendere i termosifoni? Ecco date e orari

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

Torna su
RomaToday è in caricamento