RomaNordToday

Trasbordo rifiuti, il municipio grillino si ribella al Comune. A Labaro monta la protesta

La nota del Municipio XV al Campidoglio per dire 'No': "Prima casa a 35 metri". Nel quartiere si prepara la mobilitazione: "Scaricano qui solo problemi"

Da Saxa Rubra a Labaro: il trasbordo dei rifiuti attraversa e scuote il Municipio XV. Mentre i camion di Ama sono già al lavoro nel piazzale un tempo occupato dal Gran Teatro, Comune e Ama pensano alle future aree che nella Capitale dovranno ospitare tali attività: ossia il passaggio dei rifiuti da veicoli di piccola e media stazza a un mezzo più grande, la cosiddetta "macchina madre", deputato a conferirli negli impianti di trattamento a disposizione della città. (Che cos'è il trasbordo dei rifiuti)

Aree di trasbordo: la mappa da Tor Sapienza a Labaro

Dieci in tutto, oltre a quelle stabili già esistenti (TMB di Malagrotta, Rocca Cencia e Rida di Aprilia), le aree di trasbordo che in base al piano del Campidoglio dovranno diventare operative nei prossimi sei mesi. A partire probabilmente già dal 20 ottobre. 

Nello scenario immaginato ‘a regime’ dal Comune, nel quadrante nord della città “sparisce” il sito di Saxa Rubra: al suo posto, nel Municipio XV, sarà attivato quello di Galline Bianche o meglio di Labaro-Colli d'Oro visto che il piazzale prescelto sembrerebbe quello in via Gemona del Friuli dove tale attività, con quantità ben minori, già avviene. 

Rifiuti, il Comune punta al trasbordo. Da Labaro a Tor Sapienza: ecco la mappa delle aree

Trasbordo rifiuti a Labaro tra parco e case

All’ombra del parco Marta Russo i camion di Ama porteranno 100 tonnellate al giorno, a fronte delle 170 prodotte dal Quindicesimo. 
Una prospettiva che non piace al Municipio XV che, il 13 luglio scorso, ha già inviato la sua nota di contrarietà a Campidoglio e Dipartimento. 

Camion rifiuti a Labaro, si ribella il municipio grillino

"Nell'area di via Gemona del Friuli a Labaro non sussistono assolutamente le condizioni per un'attività di trasbordo così rilevante e impattante" - hanno scritto il misisindaco del Municipio XV, Stefano Simonelli e l'assessore all'Ambiente, Pasquale Annunziata

Mappa alla mano infatti l'area prescelta sorge a 35 metri in linea d'aria dalla prima abitazione; a 50 dall'area giochi, dal mercato rionale e dalla pista di pattinaggio dentro al parco. Vicini pure biblioteca comunale (250 metri) e poliambulatorio della Asl (350 metri), oltre a centro anziani e cinque scuole. 

Che dire poi della viabilità con lo 'stradone' a rappresentare una delle arterie di collegamento sia in direzione del versante di Grottarossa, Cassia e ospedale Sant'Andrea; sia soprattutto verso la via Flaminia, il Grande Raccordo Anulare e la stazione 'Labaro' della Ferrovia Roma Nord. 

Trasbordo rifiuti a Labaro: Municipio XV contrario

"Abbiamo già espresso la nostra netta contrarietà al trasbordo a Labaro con una nota formale. Non lo siamo per quanto riguarda il trasbordo di quartiere che è quello che si fa ovunque e da tenpo anche a via Gemona del Friuli, ma il trasbordo di grandi quantità, come 100 tonnellate al giorno, è un'altra storia. Li non si può fare" - ha detto a RomaToday l'assessore Annunziata fiducioso che alla fine quel progetto sfumerà. 

"Quella mostrata alla riunione in Campidoglio è solo una bozza di progetto, siamo sicuri che la parte di Labaro verrà eliminata per questo stiamo vagliando altre aree" - ha detto.

Nessuna indicazione precisa su dove ricadrà la scelta: a quanto si apprende il Quindicesimo sarebbe orientato a porre il trasbordo sull'asse della Cassia Veientana. "Siamo al lavoro con l'Ufficio Tecnico". 

Trasbordo rifiuti: a Labaro monta la protesta

Intanto però a Labaro monta la protesta: il quartiere scenderà in piazza martedì 23 luglio. Prima il corteo (alle 18) da via Monti della Valchetta, incrocio via Comparini, fino all’area giochi davanti alla fontana monumentale, poi l'assemblea pubblica. 

"La realizzazione di due aree per il trasbordo dei rifiuti a Saxa Rubra e a Colli d'Oro sono scelte sbagliate che produrranno un forte impatto sotto il profilo igienico sanitario, della mobilità e del decoro. Dopo tre anni di nulla - scrivono i promotori della manifestazione - questa amministrazione si ricorda di Labaro solo per scaricare i problemi". 
 

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente via Cassia: bus contro un albero, ambulanze sul posto. Ventinove feriti

  • È morto Paco Fabrini a 46 anni in un incidente: da piccolo interpretò il figlio di Tomas Milian

  • Weekend a Roma: gli eventi di sabato 12 e domenica 13 ottobre

  • Metro B chiusa, cambiano gli orari per i week end di ottobre

  • Metro A, interventi su scale mobili e ascensori: chiude per tre mesi la fermata Baldo degli Ubaldi

  • Granfondo Campagnolo, dal Colosseo ai Castelli Romani: strade chiuse e bus deviati

Torna su
RomaToday è in caricamento