RomaNordToday

La perdita d’acqua fa paura: rischia di sprofondare la strada di Prima Porta

Una grossa falla si è aperta davanti al civico 28 di via Inverigo: “Ad ogni sollecitazione l’asfalto dà segni di cedimento”

Una grossa buca dalla quale da due giorni sgorga un vero e proprio fiume d’acqua che ha già invaso parte della strada: preoccupa i residenti la perdita di via Inverigo a Prima Porta. 

Voragine in via Inverigo

Si perché quella falla nel manto stradale, oltre allo spreco, non lascia presagire nulla di buono: l’asfalto ad ogni sollecitazione, ossia quando passano automobili o peggio mezzi più pesanti, va giù dando segni di evidente cedimento. 

“E’ così da ieri” – raccontano i passanti. Qualcuno si sofferma a vedere le condizioni del buco che si trova nel bel mezzo della corsia che dal cuore di Prima Porta va verso Labaro, altri tentano l’ennesima chiamata ad Acea. “Questa buca è pericolosa, sotto c’è la conduttura ed è evidente che la strada sta per cedere. Per questo già da ieri (giovedì 5 settembre ndr.) abbiamo chiamato Acea, ma qui non si è visto nessuno a riparare il danno”. 

Perdita d’acqua nel cuore di Prima Porta: sprofonda via Inverigo

Una segnalazione inoltrata anche dalla consigliera del Pd in Municipio XV, Gina Chirizzi, in sopralluogo in via Inverigo, proprio di fronte a dove sorge la sezione Dem di Labaro e Prima Porta. 

L’acqua che sgorga dall’asfalto ha bagnato parte della strada e continua a scorrere verso il cancello del civico 28, dove i prefabbricati ospitano numerose attività socio culturali del quartiere. 

buca via Inverigo 2-2

Il Municipio XV: “Serve intervento urgente”

“Nonostante la segnalazione l’intervento ancora non è stato effettuato, non resta che chiamare i vigili affinchè transennino il tratto per salvaguardare l’incolumità dei conducenti e le condizioni della strada” – dice Chirizzi. 

Anche il Municipio XV si è mosso. “Ho avvisato il nostro ufficio strade che ora manderà l’impresa. Acea ha la segnalazione da ieri, ha già fatto un sopralluogo e sta predisponendo l’intervento. Viste le condizioni – ha detto il minisindaco del Roma Nord, Stefano Simonelli - abbiamo chiesto di provvedere con urgenza”. 

E nel tardo pomeriggio in via Inverigo sono arrivate le squadre di Acea che hanno iniziato i lavori propedeutici alla riparazione del guasto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento