RomaNordToday

Via Flaminia, consegnato il nuovo ponte pedonale: presto ascensori per disabili

Questa notte è stato installato il nuovo sovrappasso della consolare romana. L'Astral: "Impegno per pendolari e studenti"

Consegnato il nuovo ponte pedonale di via Flaminia. Questa notte sono terminate le operazioni di installazione del nuovo sovrappasso che sostituirà quello crollato a luglio in seguito all’urto con un mezzo pesante.

“Una risposta concreta che Astral ha saputo dare ai cittadini di Roma e Lazio in tempi brevissimi" – ha commentato l'amministratore unico dell’Azienda Stradale del Lazio, Antonio Mallamo, durante l'inaugurazione.
"Abbiamo lavorato cercando di recuperare il vecchio ponte, ma non è stato possibile” – ha aggiunto annunciando che entro 60 giorni l'opera sarà completata con i due ascensori per le persone diversamente abili.
 

Per la zona di Grottarossa torna dunque un collegamento importante, un passaggio fondamentale soprattutto per residenti, pendolari e studenti: “Siamo certi – ha concluso Mallamo - che il nostro impegno sarà apprezzato da coloro che ogni giorno si muovono dalla periferia nord per raggiungere Roma".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Roma: scuole, eventi, orari di bar e ristoranti. Tutto quello che c'è da sapere

  • Roma, dove ha colpito di più il Coronavirus? Ecco la mappa dei contagi nei municipi

  • Terremoto Roma: nella notte scossa di magnitudo 3, epicentro ad est della Capitale

  • Coronavirus: a Roma 54 nuovi positivi, si abbassa il trend dei contagi. Nel Lazio 3095 casi da inizio epidemia

  • Coronavirus, a Roma 45 nuovi contagiati: 3600 casi nel Lazio da inizio epidemia. "In continua crescita i guariti"

  • Coronavirus: a Roma 39 nuovi contagiati, 4031 casi totali nel Lazio da inizio epidemia

Torna su
RomaToday è in caricamento