RomaNordToday

Pans a Corso Francia non c’è più: dopo vent’anni via la storica insegna gialla

Chiuso il punto vendita della famosa catena di panini: da sempre luogo di riferimento e ritrovo di Roma Nord

Sparito a fine estate: Pans a Corso Francia non c’è più. Via la storica insegna gialla oltre il distributore di benzina: la catena leader nel mercato dei panini ha lasciato Roma Nord. 

Chiuso Pans a Corso Francia 

La fine di un’epoca per tanti. Aperto sul finire degli anni ’90 Pans a Corso Francia era un vero e proprio punto di riferimento. Quasi un’istituzione. 

Luogo di incontro per comitive di giovani provenienti dai vari quadranti di quel lato della città. “Da Pans a Corso Francia” era l’appuntamento tipico per chi arrivava da Balduina, via Cortina D’Ampezzo, Camilluccia, ma anche Cassia e ovviamente Fleming e Vigna Clara. Il Pans di Corso Francia era poi il primo punto di ritrovo per i ragazzi in arrivo dai quartieri più periferici: quelli lungo la Flaminia e oltre l’Olgiata. 

Pans a Corso Francia: il punto di ritrovo di Roma Nord

Ma non solo. Pans a Corso Francia era il fast food dei lavoratori, per chi vi faceva tappa a colazione o per coloro che agli hamburger classici del vicino Mc Donald’s preferivano baguette e negli ultimi anni anche ciabattine multi cereali e bagel. 

Pans anche alternativa notturna ai panini di Giorgione, “lo zozzo” di Corso Francia scomparso nel marzo 2018.

Vista l’apertura h24 ritrovo mangereccio per gli amanti del panino post discoteca o alla fine di serate lunghe più che mai. Fermata classica per il caffè, cappuccino e cornetto magari per quanti in turno sin dall'alba.

Dopo la chiusura di Pans negli stessi locali sono rimasti tabaccaio ed Eni Cafè, anch’essi aperti tutto il giorno tutti i giorni. 

Al posto dei panini di Pans arrivano i fritti

Un’evoluzione che per gli ex locali di Pans non finisce qui: l’insegna un tempo gialla è ora bianca e anonima, in attesa di un nuovo marchio. Accanto al classico cafè delle stazioni di servizio “arriverà una nota catena internazionale” – raccontano tra i tavolini del vecchio Pans. Secondo le prime indiscrezioni, al posto delle baguette farcite arriveranno gustose proposte rigorosamente fritte. “Aprirà una friggitoria ma ancora non si sa quando. Questione di poco”. Sa o parla il minimo il personale in servizio. 

Pans a Corso Francia non c’è più

Con Pans a Corso Francia sparisce dunque un altro pezzo di storia dei primi Duemila in quel di Roma Nord. Un destino toccato già anni fa ai dirimpettai di Dunkin' Donuts.

Così dopo l’addio delle ciambelle tanto care a Homer Simpson a Corso Francia non ci sono più nemmeno le baguette di Pans.

Via la storica insegna gialla: per adesso i prodotti tipici dell’Eni Cafè, tra qualche settimana, così pare, fritti h24 per tutti. 

Pans Corso Francia 2-3


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sciopero a Roma: oggi a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Tragedia a Ostia, muore bimbo di 11 anni: si era sentito male a scuola

  • Weekend dell'Immacolata a Roma: che fare sabato 7 e domenica 8 dicembre

  • 8 dicembre, festa per l'Immacolata e Spelacchio a piazza Venezia: strade chiuse e bus deviati

  • Sciopero a Roma: domani a rischio tram, metro e bus. Gli orari

  • Ostia piange Simone, il bimbo di 11 anni morto dopo un malore a scuola. Indaga il Pm

Torna su
RomaToday è in caricamento