RomaNordToday

La scuola di Cesano inagibile da un anno e mezzo, a ottobre i lavori: alunni tra centro anziani e seminterrato

L'annuncio del Comune: "Per la scuola Periello inizio lavori a ottobre 2020". Per le quattro classi rimaste nello storico edificio si cercano soluzioni alternative

Ritorno sui banchi di scuola con destinazione incerta per gli alunni della media Periello di Cesano, in particolare per le quattro classi rimaste nella struttura dopo la dichiarazione di inagibilità di primo e secondo piano dell’edificio.

Lavori nella scuola media Periello

L’aggiudicazione dell’appalto per la verifica e la successiva progettazione degli interventi necessari avrà luogo a settembre, mentre la consegna dei lavori è prevista nel mese successivo: così per l’anno scolastico 2020-2021 quelle quattro classi, rimaste per mesi sotto la rete di contenimento, dovranno trovare un altro tetto. 

Il ritorno a scuola degli alunni di Cesano

“La necessità è quella di assicurare l’ordinaria ripresa delle attività didattiche nell’istituto Periello” - hanno sottolineato la presidente della Commissione Scuola di Roma Capitale, Teresa Maria Zotta, e la presidente della Commissione Lavori Pubblici, Alessandra Agnello.

In attesa che l’iter dell’appalto faccia il suo corso, il Municipio XV chiederà al Dipartimento Patrimonio di pubblicare una manifestazione di interesse per il reperimento di ulteriori spazi idonei a garantire la normale ripresa delle lezioni per gli studenti della scuola, quelli delle 4 aule presenti al pianterreno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli alunni di Cesano tra centro anziani e seminterrato

Due le soluzioni alternative al vaglio: ricorrere a una quota spazi del Centro Anziani di Cesano o utilizzare i locali presenti a livello meno uno dello stesso edificio Periello.
 
“Nel frattempo Roma Capitale sta lavorando alla stipula di un protocollo con la Curia per verificare la possibilità di rinvenire altri spazi da poter mettere a disposizione della scuola. Prosegue, inoltre, la collaborazione con l’Ufficio Scolastico Regionale volta a individuare ulteriori soluzioni a una criticità che - hanno sottolineato Zotta e Agnello - non ammette più rinvii e per la cui risoluzione le commissioni Scuola e Lavori Pubblici stanno lavorando alacremente”.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Case Ater all’asta: da Garbatella a Trionfale 18 immobili finiscono sul mercato

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Atac, Coronavirus: ecco come chiedere i rimborsi per gli abbonamenti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento