RomaNordToday

Senza confronto nè condivisione: i rifiuti di Roma Nord andranno a Cesano

Impianto di compostaggio a Cesano, il Pd: "Territorio umiliato"

Un impianto di compostaggio a Cesano: sembra ormai definitiva la scelta del Campidoglio di porre il sito per il trattamento della frazione organica dei rifiuti nella parte più periferica del Municipio XV, tra Cesano e Osteria Nuova. 

A Cesano i rifiuti organici di Roma Nord

Nell'impianto di Ama arriveranno così circa 60mila tonnellate di umido l'anno, in sostanza buona parte dei rifiuti di Roma Nord con lo stabilimento ad accogliere l'organico dei Municipi III, XIV e XV. 

Un impianto di compostaggio che arriverà nel lembo estremo del Quindicesimo, tra le antenne di Radio Vaticana e le scorie nucleari conservate all'ENEA, senza alcuna preventiva condivisione di intenti con il territorio: il percorso partecipativo si è infatti arenato dopo qualche semplice incontro informativo. Nulla di più: Cesano verrà messo davanti al fatto compiuto, così come il Municipio XV con gli organi di via Flaminia del tutto scavalcati. 

A Cesano rifiuti tra antenne e scorie nucleari: spunta ipotesi impianto di compostaggio

Sul compostaggio a Cesano Municipio XV scavalcato

"Condanniamo fortemente il metodo scelto dall’attuale amministrazione che non ha previsto alcun passaggio nelle commissioni e nel consiglio municipale e pertanto nessuno risulta essere a conoscenza delle caratteristiche del progetto" - hanno scritto dal Gruppo Pd del Quindicesimo sottolineando come tra Cesano e Osteria Nuova, nell'area in questione, il XV, respingendo anche l'ipotesi di un autodemolitore, si era espresso in favore unicamente ed esclusivamente di un'isola ecologica. 

L'accusa: "Nessun confronto con il territorio"

"Rileviamo altresì una forte contraddizione circa la scelta del sito non reputato prettamente idoneo dalla città metropolitana, presieduta dalla stessa Raggi, in un documento presentato a maggio 2017 che individua altre aree più idonee, le'cosiddette aree bianche'. In ultimo - incalzano  Dem - troviamo fortemente inopportuno che l’amministrazione 5 stelle non abbia avviato alcun percorso per un processo decisionale partecipato e condiviso con le realtà sociali e territoriali coinvolte, ma solo assemblee pubbliche sollecitate dalle opposizioni". 

Su compostaggio a Cesano chiesto passaggio in Aula

La richiesta è quella di un confronto in Aula sul tema per rendere ufficialmente note le reali intenzioni, il progetto e tutti i dati a supporto dell’iniziativa. 

Dal campo rom al compostaggio: le questioni irrisolte del XV

Poi il severo giudizio sull'operato di questo anno e mezzo di governo grillino: "Una ennesima pagina di una politica fatta di bugie come nel caso del Campo Nomadi di Via Tenuta Piccirilli che dopo gli annunci di chiusura e finte bonifica rimane ad oggi ancora presente sulla Tiberina senza alcuna autorizzazione, come nel caso dello stabile di Via del Podismo sottratto impropriamente ai vincitori del bando, come nel caso dell’appropriazione del risultato dei finanziamenti della ristrutturazione delle scuole ottenuti attraverso la vittoria di bandi regionali fatti dalla nostra amministrazione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il confronto: "M5s come il centrdestra"

"Un territorio mortificato, deriso, umiliato, tornato indietro di venti anni, quei lunghi venti anni dove il centrodestra ha governato ininterrottamente. Un passo indietro - hanno concluso i consiglieri Pd - senza precedenti per cui i cittadini iniziano ad essere stanchi". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus Roma, studenti positivi a Nuovo Salario e Acilia. Sanificato plesso a Tor de' Schiavi

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento