RomaNordToday

Fiori nelle buche anche a Roma Nord: è il "richiamo garbato" alla Sindaca

L'iniziativa di alcuni ignoti a Cesano, La Storta e La Giustiniana: così i crateri del XV diventano piccole fioriere colorate

Terra per riempire le buche e fiori colorati per adornarle: anche i crateri di Roma Nord diventano fioriere. Succede per le vie di Cesano, in quelle interne al quartiere e su quelle più grandi e trafficate, così come a La Giustiniana e La Storta. 

Emergenza buche a Roma Nord

I fiori, piccoli e colorati, sono stati piantati da ignoti nei giorni scorsi: tanti i passanti che, affascinati e incuriositi, si sono fermati immortalando quelle installazioni floreali apparse dal nulla. Da li le foto hanno conquistato pagine e gruppi social animando il dibattito sull'emergenza buche. 

A Roma Nord tante le strade in difficoltà tanto che corso Francia, via Flaminia Nuova e via Cassia Nuova - nell'ambito del programma #StradeNuove - saranno prossimamente interessate dal ripristino di interi tratti. Ma non solo le arterie a grande scorrimento: tanti, da Cesano a Labaro passando per Grottarossa e Fleming, i quartieri alle prese con dissesti stradali e crateri.

E' proprio qui che le buche, grazie ad alcuni anonimi, si sono trasformate in fioriere. Un'iniziativa del tutto simile a quella messa in campo dai giovani dell'Appio Tuscolano.

Fiori nelle buche di Roma: così i giovani dell'Appio Tuscolano denunciano l'emergenza

Fiori nelle buche a Cesano e La Storta

"Un fiore come richiamo garbato (e non una provocazione) al Sindaco Raggi. Complimenti a questi ragazzi" - ha scritto sui social l'ex consigliere del Municipio XX, Giuliano Pandolfi, postando le foto dei fiori nelle buche di Cesano. 

"Fiori nelle buche, un gesto di rassegnazione di fronte ad un'amministrazione incapace di gestire quella che oggi è diventata un'emergenza. Ma anche fiori di speranza per una Roma ormai diventata un colabrodo" - il commento di Stefano Peschiaroli, vice coordinatore di Forza Italia in Quindicesimo.

"L'emergenza buche - ha fato notare - ormai si sta trasformando in emergenza voragini, mettendo in serio pericolo la sicurezza dei cittadini. In molti hanno subito danni fisici e materiali". 

Un protocollo con le assicurazioni per i risarcimenti

La speranza, anche attraverso l'invito "garbato" con tanto di omaggio floreale, è che il Campidoglio e la Sindaca Raggi intervengano rimettendo in sesto le strade: rifacimenti completi e non quei rattoppi pronti a saltare alla prossima pioggia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"La Sindaca programmi un protocollo d'intesa con le Assicurazioni di Roma affinché - scrive Peschiaroli - i malcapitati possano essere certi dei risarcimenti e che ciò avvenga in tempi normali". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento