RomaNordToday

Parcheggi insufficienti e insicuri, il paradosso dei pendolari: "Costretti a prendere multe"

Il Comitato chiede un incontro ad Atac, Regione e Municipio XV: "Auto ovunque risultato di scarsa capienza, insicurezza e linea extraurbana inaffidabile"

I treni extraurbani soppressi di continuo con i residenti dei comuni intorno a Roma, verso Viterbo, costretti a prendere l'auto e incolonnarsi sulle vie di accesso alla città prima di approdare nei parcheggi di scambio per utilizzare la linea urbana; mezzi privati spesso mossi per sopperire pure alla mancanza delle linee periferiche di Roma, scarse e quasi mai in coincidenza con la Ferrovia Roma Nord

Parcheggi Roma Nord insufficienti e insicuri

Così i posti auto intorno alle stazioni della Roma-Civitacastellana-Viterbo si affollano sin dalle prime ore del mattino: troppo ridotti e insufficienti per contenere tutte le vetture dei pendolari che così sono indotti a lasciarle lungo la strada o in divieto di sosta. 

Che dire poi di quei parcheggi di scambio mai ultimati, come quello di Riano, o sottoposti a lavori perennemente fermi che sottraggono un gran numero di stalli, come accade a Montebello. 

Posti auto, è il caso de La Celsa, inutilizzabili pure causa insicurezza con furti all'ordine del giorno e danni alle vetture ben maggiori rispetto all'importo di una multa. 

Lo sanno bene i pendolari che da qualche tempo a questa parte preferiscono parcheggiare lungo la strada, esposti a sanzione, che rischiare di trovare la propria auto con finestrini in frantumi e radio strappate. 

Furti a La Celsa e Montebello: pendolari costretti a parcheggiare fuori a rischio multa

L'appello dei pendolari: "Più posti e sicurezza"

Una questione, quella dei parcheggi di scambio, da sempre al centro delle preoccupazioni del Comitato Pendolari Roma Nord fermo nel chiedere ad Atac e Regione Lazio soluzioni strutturali e legate al tema della sicurezza.  Da qui la richiesta di un nuovo incontro, pure con il Municipio XV, sulle criticità legate a "insufficienza e pericolosità" dei posteggi lungo la ferrovia. 

"Non serve mandare i vigili a fare le multe alle auto in divieto di sosta quando è chiaro che questo non risolve il problema del parcheggio. Senza voler giustificare chi parcheggia in divieto di sosta, ma un povero cristo che deve andare a lavorare, ma dove se la deve mettere l'automobile? In tasca?" - chiede il Comitato puntando il dito contro la scarsa affidabilità del treno extraurbano, che porta gli utenti fuori Roma a parcheggiare a Montebello e nei dintorni.

Il paradosso della Roma Nord: "Meglio la multa che i danni"

"La stessa cosa si verifica a Labaro e a La Celsa, dove le auto purtroppo sono ovunque. Se ci fossero parcheggi con una adeguata capienza, vigilati e sicuri, e un treno extraurbano affidabile, non ci sarebbe il caos attuale" - sostengono i pendolari sottolineando, ancora una volta, il paradosso della Roma Nord. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"A volte - dicono - è preferibile prendere la multa,parcheggiando in divieto di sosta, che farsi trovare l'auto vandalizzata dai ladri nel parcheggio". 
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Concorso Comune di Roma, pubblicati i bandi: 1512 i posti a disposizione, tutte le informazioni

  • Conosce anziana in treno e la violenta nel vagone, arrestato 28enne

  • Incendio a Roma Nord, fiamme in un autodemolitore: alta colonna di fumo nero

  • Coronavirus, a Roma 12 nuovi casi: sono 38 in totale nel Lazio. I dati Asl del 10 agosto

  • Coronavirus, a Roma nove nuovi casi: sono 18 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 agosto

  • Fuggire da Roma nel weekend: 5 proposte per una gita fuori porta

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento