RomaNordToday

Il Camping River dalla Tiberina a Valle Muricana? Il Comune cerca area per i container dei rom

L'Ufficio Rom, Sinti e Caminanti ha chiesto l'individuazione di terreno idoneo ad ospitare lo "stoccaggio" di 50 moduli abitativi. Il Pd: "Il Municipio chiarisca intenzioni"

Corsa contro il tempo per la dismissione del Camping River: il campo rom di via della Tenuta Piccirilli divenuto, dopo il naufragio del Piano Rom voluto dal Campidoglio, un'immensa baraccopoli abusiva.

Il Comune ha fissato al 30 giugno la cessione dei servizi: acqua e fognature che sta gestendo da quando, scaduto il contratto, non è più presente la cooperativa Isola Verde.

Fallito infatti il tentativo di riaffidare il servizio, con un bando finito nel mirino dell'Anac e una gara alla quale si era presentato solo il vecchio concessionario, il Campidoglio ha scelto di inserire il River nel Piano Rom: insieme alle priorità de La Barbuta e La Monachina.

River: da campo rom a baraccopoli abusiva

Ma a quasi un anno di distanza al River nulla è cambiato: pochissimi i nuclei familiari che sono riusciti a trovare un'alternativa, in circa 400 invece sono ancora accampati nell'area del camping, tra rifiuti e roghi tossici. Senza regole, senza guardiania: una vera e propria "terra di nessuno" a stretto contatto con le abitazioni delle cento famiglie di quella piccola traversa della Tiberina. Nei mesi scorsi i blitz della Polizia Locale che, durante i controlli di verifica sugli ospiti del campo, ha nastrato alcuni moduli abitativi: quelli di proprietà del Comune.

Vigili al Camping River, i rom si barricano dentro: "Senza alternative non ce ne andiamo"

Un'area per stoccare i moduli abitativi del River

Ed è proprio sui container di Roma Capitale che adesso si concentrano tutte le attenzioni. Con una nota del 10 maggio l'Ufficio Rom, Sinti e Caminanti chiede al Dipartimento Patrimonio e Politiche abitative di individuare un'area di stoccaggio per i moduli abitativi provenienti dal Camping River.

Cinquanta in tutto i prefabbricati da ricollocare con la massima urgenza "stante - si legge nel documento visionato - la necessità di giungere entro il termine ultimo fissato dall'Amministrazione Capitolina al 30 giugno 2018 per la dismissione dell'insediamento".

I container del River a Valle Muricana

Moduli abitativi che potrebbero essere stoccati in un terreno da 2000mq in zona Valle Muricana, sempre nel Municipio XV: "un'area - scrivono dal Patrimonio - libera da persone e cose, in stato di abbandono con vegetazione spontanea".

Destinazione iniziale quella di parcheggio pubblico ma, salvo realizzazione di previste opere a scomputo, quel terreno potrebbe vedere presto l'arrivo dei prefabbricati del River.

I dubbi di Prima Porta: il River dalla Tiberina a Valle Muricana?

Un semplice deposito di casette in attesa di un loro eventuale riutilizzo o lo spostamento del Camping River, dunque moduli abitativi e famiglie ospiti, dalla Tiberina al quinto chilometro della Sacrofanese? Il Municipio XV si interroga.

"É solo grazie all'accesso agli atti che abbiamo richiesto ieri come gruppo consiliare del Pd che veniamo a parziale conoscenza di quanto sta avvenendo a Camping River. Il fallimento del Piano di Superamento dei Campi è sotto gli occhi di tutti, ma la trasparenza e la chiarezza sono atti dovuti soprattutto se ci si è costruita sopra un'intera campagna elettorale" - tuona il gruppo Pd del Municipio XV.

Il Pd interroga il Municipio XV

Motivazioni sullo spostamento dei moduli abitativi, il perchè della scelta di Valle Muricana e dati reali sul numero dei nuclei familiari del Camping River che hanno ricevuto assistenza da Roma Capitale per la fuoriuscita dal campo: questi gli interrogativi che i Dem porteranno in Aula nel Question Time programmato per domani, mercoledì 6 luglio, alle 10.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Domande legittime volte peraltro anche a fermare chiacchiere che indicano in Valle Muricana il quartiere destinatario del riuso e della riallocazione degli stessi moduli. Il Municipio - chiedono perentori i consiglieri del Pd - chiarisca".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

  • Apre il centro commerciale Maximo, mancano le opere per il quartiere. Le spiegazioni dell'azienda

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento