RomaNordToday

Lontani da scrivanie e pc per un giorno: lavoratori e volontari ripuliscono Colli d'Oro

I dipendenti Pfizer nel parco della mai realizzata Casa Lazio

Un giorno lontani da scrivanie, pc e pratiche in favore del parco proprio sotto la sede dell'azienda: così 70 dipendenti di Pfizer Italia, supportati dai volontari del Comitato Parco Colli d'Oro e da quelli di Roma Altruista, con l'aiuto dell'assessorato all'ambiente del XV e il patrocinio di Roma Capitale, hanno ripulito e reso decorosa la "pineta" di Labaro. 

Volontari al Parco di Colli d'Oro

Il parco di Colli d'Oro è stato diviso in otto aree affidate ad altrettante squadre di volontari che hanno lavorato mattina e pomeriggio. Guanti, rastrelli, ramazze e olio di gomito per rimettere in sesto un'area verde in attesa della definitiva rinascita.

Nove gli alberi piantati e segnalati su una mappa arborea donata dall'azienda al parco: un regalo proprio come quegli attrezzi per il percorso sport che tanti anni fa la Pfizer regalò al Colli d'oro e che ad oggi giacciono logori e in parte divelti, così come panchine e cestini. 

Casa Lazio: il palazzetto dello sport mai realizzato

Un parco, quello di Colli d'Oro, caduto in disgrazia dopo il progetto naufragato di Casa Lazio: il palazzetto dello sport che avrebbe dovuto realizzare la Lazio Pallavolo alla quale il Comune, dopo ritardi e inadempienze, ha revocato la concessione. 

Inadempienze e ritardi, Casa Lazio non si farà: il Comune revoca la concessione

Così nel parco sottratto al quartiere, oltre all'incuria diffusa, è rimasto anche uno scheletro di cemento immerso in un acquitrino: un ecomostro dal futuro ancora incerto. Se rigenerazione urbana, abbattimento o alternative di recupero lo si stabilità in futuro "con la collaborazione dei cittadini" - hanno sostenuto negli anni i governi del Municipio. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Il prossimo passaggio è già deciso: recinzione dell'area di cantiere e contemporaneo passaggio dell'area al Dipartimento Tutela Ambientale che potrà regolarmente tenerlo in manutenzione" - ha fatto sapere l'assessore all'Ambiente del XV, Pasquale Annunziata. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento