RomaNordToday

Da Due Ponti a Labaro, Flaminia in fiore: "Presto rimarrà una sola corsia"

Aiuole nello spartitraffico rigogliose con i rami ad invadere la carreggiata, gli automobilisti attendono l'intervento di sfalcio da parte dell'ASTRAL

Aiuole in fiore nello spartitraffico della via Flaminia, in particolare nel tratto che va da Due Ponti a Labaro. Oleandri e piante verdi rigogliose che però ormai risultano per gli automobilisti tanto belle quanto ingombranti: i rami infatti invadono - da un lato e dall'altro - le corsie di sorpasso costringendo i conducenti a tenersi più centrali.

La segnalazione arriva da una cittadina che ha più volte contattato l'ASTRAL per chiedere un intervento di sfalcio per la vegetazione che ormai sta prendendo il sopravvento: "Di questo passo - scrive la nostra lettrice - per le auto rimarrà una sola corsia a disposizione".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento