RomaNordToday

Labaro, l’attesa del bus è con discarica alle spalle

Accanto a Largo Nimis la palina dello 037 'sequestrata' dalla reinzione che mette in sicurezza i costoni venuti giù mesi fa. Il quartiere chiede intervento risolutivo o temporaneo spostamento della fermata

C’è un po’ di tutto all’interno delle transenne che servono a mettere in sicurezza una parte dei costoni su via Magnano in Riviera venuti giù già mesi fa e inevitabilmente intaccati dall’alluvione del 31 gennaio 2014. Cartacce, lattine, buste, bottiglie e scatole: residui portati dal vento dal vicino mercato di Largo Nimis e qualcuno depositato con nonchalance dagli incivili.

Così attendere lo 037, da tempo, per gli utenti è un vero e proprio calvario: tutti in attesa in strada visto che la recinzione metallica occupa tutta la larghezza del marciapiede con annessa discarica alle spalle. Disagi pure per i pedoni in quel tratto costretti a camminare sul ciglio della strada tra le auto parcheggiate e quelle in transito.

Da mesi la questione è all’attenzione di via Flaminia ma il tutto sembra essere bloccato con i cartelli dei lavori, che riportano ancora la dicitura ‘Municipio XX’, divenuti illeggibili.

La richiesta dei residenti, oltre a quella di un intervento risolutivo che possa togliere di mezzo quello spaccato di degrado urbano, è che si provveda almeno al temporaneo spostamento della fermata affinchè le attese – già di loro lunghe e logoranti – non debbano essere tra grate di ferro, auto in sosta e rifiuti.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento