RomaNordToday

Valle Muricana, lo 035 non basta: "Quartiere isolato e discriminato"

La zona chiede una nuova rivisitazione degli orari con migliore copertura per quelli di ingresso e uscita dalle scuole e il prolungamento del servizio fino alla mezzanotte

Trentasette corse giornaliere, sette delle quali riottenute grazie alla battaglia del quartiere e degli utenti che - a fronte delle richieste di potenziamento del servizio - avevano invece assistito al taglio netto con le 43 corse originarie, già insufficienti, decurtate a 30. 

Nel novembre 2014 - dopo il confronto con la zona e i dovuti studi di Agenzia per la Mobilità - il Municipio XV era risuscito a strappare una revisione su orari e corse: per lo 035, gestito da Roma Tpl, era infatti arrivata una vettura in più nella fascia di punta mattutina tra le 6.30 e le 10. 

Via Flaminia 872 aveva pure indicato come obiettivo quello di riuscire a garantire tale aumento per tutta la giornata: ma a distanza di un anno nulla è cambiato e il quartiere è pronto a tornare sul piede di guerra per ribadire e indicare quelle modifiche necessarie affinchè il servizio sia davvero efficiente e utile ad una zona che conta 11mila abitanti e praticamente zero servizi. 

Tra le priorità espresse dal Comitato di Quartiere Karol Wojtyla più attenzione per le fasce orarie di ingresso e uscita dalle scuole primarie e secondarie per evitare che gli alunni - viste le attese estenuanti o le vetture poche e strapiene - debbano percorrere, zaino in spalla, il salitone - per lunghi tratti rigorosamente senza marciapiede - che dalle scuole di Prima Porta giunge a Valle Muricana. 

Premura però non solo per gli studenti: inaccettabile la fine del sevizio alle 22.30, orario in cui l'ultimo bus parte da Piazza Saxa Rubra per arrivare a Borgo Pineto. 

"Tutto ciò crea un senso di isolamento per quella popolazione che non potendo usufruire di mezzi propri viene emarginata dalla vita sociale cittadina vedendosi discriminati dal territorio circostante che vede le proprie linee concludersi a mezzanotte se non dopo" - scrive Rocco Fragassi del Comitato di Quartiere Karol Wojtyla e utente dello 035. 

"La quotidianità del nuovo orario e gli ultimi scioperi hanno sempre più allontanato i residenti dall'utilizzo del mezzo pubblico giustificando le riduzioni ma creando nel contempo - sottolinea ancora dal CdQ - un forte disagio in quelle popolazioni, giovani ed anziani, che del mezzo pubblico ne necessitano l'efficienza non avendo alternative". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Insomma Valle Muricana torna a battere i pugni sul tavolo e a pretendere un servizio degno per il proprio quartiere che - tra tralicci mai interrati, un parco immaginario se non fai da te e servizi inesistenti - proprio non può fare a meno anche di un trasporto pubblico che sia almeno rispondente alle esigenze del territorio. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Roma usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Torvaianica, sparatoria tra i bagnanti sulla spiaggia: ferito un uomo

  • Referendum, come si vota? Cosa succede se vince il sì, cosa succede se vince il no

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma 141 casi: è il dato più alto da inizio pandemia. Nel Lazio 238 contagi. Il bollettino del 22 settembre

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

  • Coronavirus, a Roma città 108 nuovi casi da Covid19. Focolaio in una RSA

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento