RomaNordToday

Valle Muricana, pale e asfalto alla mano: le buche le riparano i cittadini

Il gruppo di operai improvvisati guidato dalla presidente del Consiglio, Gina Chirizzi: "Mi hanno detto che per l'intervento non c'erano soldi e che i cittadini avrebbero dovuto provvedere a spese loro, è inammissibile"

Chi fa da se fa per tre verrebbe da dire commentando quanto accaduto questa mattina in via Roncobello a Valle Muricana: alcuni residenti, stufi di attendere un intervento più volte richiesto ma mai arrivato, hanno deciso di scendere in strada e tappare le buche - delle vere e proprie voragini - pale e asfalto alla mano. 

A guidare il gruppo di operai improvvisati il Presidente del Consiglio del Municipio XV, Gina Chirizzi, che questa mattina - dopo l'ennesimo giorno di segnalazioni e lamentele dei cittadini - ha comprato il materiale necessario  trovando il supporto di alcuni residenti intervenuti per darle manforte e riparare, finalmente, l'asfalto logorato. 

"Dopo le tantissime segnalazioni all'Ufficio Tecnico e alla Polizia Locale ai cui agenti sono state mostrate le condizioni della strada nessuno è intervenuto per ripristinarne la sicurezza e la piena fruibilità. Queste buche - ha detto Chirizzi a Roma Today - sono pericolosissime perchè profonde e al centro della carreggiata: l'unica soluzione per preservare l'incolumità di automobilisti e motociclisti era quella di ripararle poichè se transennate avrebbero intrappolato i residenti in casa visto che - fa notare - non hanno altra via d'uscita". 

Ma nessuno, in settimane di appelli, sembra aver posto attenzione alla situazione di via Roncobello: "Dopo l'ultima risposta in cui mi è stato detto che, visto che non c'erano le risorse pubbliche necessarie, dovevo dire ai cittadini di comprarsi l'asfalto e riparare le buche da loro ho deciso di fare tale spesa e farmi aiutare nell'operazione. L'intervento - ha aggiunto Chirizzi - non era più rimandabile". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Così dopo il parco pubblico a Valle Muricana anche i rattoppi stradali sono fai da te: per un quartiere che - stretto tra servizi inesistenti, abbandono e promesse disattese - continua a chiedere più attenzione e dignità

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Centro commerciale Maximo, c'è la data di apertura. Primark e non solo: ecco le news sui negozi presenti

  • Si spegne l’Auchan di Porta di Roma: lo spettro dell’esubero su 250 lavoratori

  • Miss Roma 2020: in 15 per l'ambita corona. Domenica la premiazione a Frascati

  • Ai funerali Willy arriva 'Er Brasile', Minnocci respinto all'ingresso: "Trattato come bandito, ma volevo solo portare fiori"

  • Gioca due euro e ne vince 500mila per comprare una casa

  • Coronavirus, a Roma città 131 nuovi casi. 181 in tutto il Lazio

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
RomaToday è in caricamento