RomaNordToday

Sfalci e potature, a Roma Nord impossibile conferire: mancano centro raccolta e container

Chiuso il centro di raccolta de La Storta, eventi straordinari al palo. Utenti dirottati a oltre 20 chilometri: "Per cittadini servizi inesistenti"

Il centro raccolta di Ama de La Storta "chiuso per lavori" ormai da un anno, i container della municipalizzata per eventi straordinari in grado di dare un servizio più vicino a casa e utile ai cittadini anch'essi "fantasma" dal maggio 2018: così Roma Nord, tra i territori più verdi di Roma, sul conferimento di sfalci e potature si trova in estrema difficoltà. 

Sfalci e potature: caos confermento a Roma Nord

Lo sanno bene i proprietari di villini e case con giardino, coloro che curano siepi e verde intorno alle proprie abitazioni o attività commerciali: saltate le raccolte straordinarie concentrate in passato nei punti strategici del territorio, come Cesano, Olgiata o Valle Muricana, i punti di conferimento più vicini restano solamente Bufalotta e Vigne Nuove. 

Già perchè, chiuso il centro di raccolta de La Storta, nè quello di Acqua Acetosa nè quello di Battistini possono accogliere sfalci e potature. Così gli utenti rami e foglie al seguito sono costretti a imbarcarsi verso le strutture del Municipio III: tra i 15 e i quasi 30 chilometri di distanza dagli estremi verdi del XV. 

Per sfalci e potature 

Da qui il reclamo del vicepresidente della Commissione Ambiente di via Flaminia, Marcello Ribera, che alll'amministrazione pentastellata di Roma Nord chiede di dar seguito e rispettare quanto stabilito due anni fa all'unanimità dal Consiglio "ossia - spiega il consigliere del Pd - riattivare le giornate dedicate alla raccolta di sfalci e potature". 

"Dal 2016 non esiste più un servizio per la raccolta dei residui delle utenze domestiche. Una situazione che crea disagio ai cittadini che hanno difficoltà a smaltire i propri residui, ulteriormente aggravata - aggiunge - dalla chiusura del Centro di Raccolta Olgiata". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Cancelli chiusi che dirottano i cittadini a 20 chilometri anche per lasciare ingombranti e RAEE.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Roma, la mappa del contagio dopo il lockdown: ecco in quali quartieri sono aumentati di più i contagi

  • Coronavirus: a Roma 23 casi e tra loro anche un bimbo di nove anni, sono 28 in totale nel Lazio. I dati Asl del 9 luglio

  • Coronavirus, a Roma 17 nuovi contagi. Positivo bimbo di un anno a Civitavecchia

  • Cornelia, rissa in pieno giorno paralizza quartiere: tre feriti. Danni anche ad un negozio

  • Coronavirus, a Roma e provincia sei bambini positivi in 10 giorni

  • Coronavirus: a Roma 14 nuovi casi, 19 in totale nel Lazio. I dati Asl del 6 luglio

Torna su
RomaToday è in caricamento